"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

sabato 31 luglio 2010

I risultati della 1^giornata di selezioni Canali e Castellina



Con i venticinque cavalieri in selezione, tredici per il quartiere Castellina e dodici per il quartiere Canali, si è conclusa la prima delle tre giornate di Selezioni.

Di seguito i punteggi dei singoli cavalieri.
.
.
.
.
CANALI
1. ARENA SALVATORE __45_ 
2. BRUNO GIUSEPPE __15_ 
3. CUORE GIUSEPPE __20_ 
4. DI SERI DARIO __70_ 
5. GENIO SALVATORE __25_ 
6. LO TENERO SALVATORE __25_ 
7. PROFETA COSIMO __40_ 
8. RIZZO GIUSEPPE __15_ 
9. RIZZO MARIO __60_ 
10. STIVALA CALOGERO __05_ 
11. VITALI FILIPPO __RITIRATO __
12. ZUMIA SALVATORE __45_ 

CASTELLINA
1. ARANCIO GIUSEPPE __35_
2. ARENA BENEDETTO__42,5_
3. BONINCONTRO GIUSEPPE __50__
4. BONINCONTRO ROBERTO __35__
5. BONINCONTRO SAL.TORE __40__
6. CALCAGNO VINCENZO __25_
7. CALI’ MICHELANGELO __45__
8. CARBONE YARIN __ 0__
9. GIUNTA ANGELO ___70__
10. PARLASCINO MARIO __45__
11. PARLASCINO SALVATORE __45__
12. SANALITRO PAOLO __40_ 
13. SANALITRO SALVATORE __20_

venerdì 30 luglio 2010

I Romano Bros suonano per il Presidente della Repubblica Lettone

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

In pieno regime della tournée estiva, che ha già superato dall’inizio dell’anno le 140 date, ieri sera giovedì 29 Luglio i ROMANO BROS. hanno avuto l'onore di suonare per il PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DELLA LETTONIA in visita ufficiale in Italia.

L'evento si è svolto nella villa di Catania del Console Onorario Italiano della Lettonia. Quest'ultimo ha fortemente espresso il desiderio di avere la musica dei ROMANO BROS. che hanno avuto anche il piacere di condividere il palco con uno dei più famosi gruppi folcloristici siciliani.
Il tutto in presenza delle più Alte Cariche della Politica siciliana, dell’Esercito, della Marina e dell’Aeronautica.

Il presidente della Repubblica lettone Valdis Zatlers si trova a Catania in occasione della sua prima visita ufficiale in Italia. Ad accoglierlo il console onorario in carica con il cocktail di benvenuto nella sede estiva del Consolato.

Il Presidente Zatlers
All’evento ha preso parte, tra gli altri, l’ambasciatore straordinario e plenipotenziario della Repubblica di Lettonia presso la Repubblica Italiana Astra Kurme.
La tournée estiva dei ROMANO BROS. continua fino a settembre inoltrato dopodiché si concederanno una pausa per dedicarsi alla pubblicazione del loro secondo disco anticipato dall’uscita del primo singolo “Alla stazione” già scaricabile su iTunes, Amazon, Napster e Rhapsody.




I risultati della 1^giornata di selezioni Monte e Casalotto



Ieri ha avuto inizio ufficialmente la 55^ edizione del Palio dei Normanni, con la prima giornata di selezioni tra i cavalieri iscritti nel quartiere Monte e nel quartiere Casalotto.
Di seguito riportiamo i punteggi dei singoli cavalieri, che sommati alle altre due giornate di selezioni di sabato e martedi, determineranno la classifica finale con i primi sei cavalieri che comporranno la squadra che rappresenterà i quartieri nel corso della Quintana del Saraceno.
Purtroppo, unico neo negativo della giornata è stata l'accidentale caduta da cavallo del cavaliere Massimiliano Abati, che ha riportato una lesione alla mano.
A Massimiliano auguriamo una veloce guarigione ed un recupero immediato delle articolazioni della mano.




PUNTEGGI CAVALIERI GIOSTRANTI 1^ GIORNATA
MONTE


1^GIORNATA 
1. ABATE ALFREDO ___50 __ 
2. BILARDO CARMELO ___60 __ 
3. CIFALU’ SALV.TORE ___45__ 
4. CONTRAFATTO FRAN.SCO ASSENTE
5. LA PORTA FILIPPO __25__ 
6. LA ROSA VALENTINO __45__ 
7. MARINO GAETANO ___45__ 
8. MIRAGLIA FILIPPO ___05 __ 
9. PILOTTA DAVIDE ___60__ 
10. REALE SANTI ___45__ 
11. SEGGIO SALV. FRANC. ASSENTE
12. SEGGIO SALV. GIUSEPPE __10_ 
13. TAGLIERINO IVAN SQUALIFICATO dalla 1^ giornata
14. TAGLIERINO SALVATORE___60__ 

CASALOTTO

1^GIORNATA 
1. ABATI MASSIMILIANO __15__ 
2. ABATI RICCARDO __55__ 
3. ARENA CHRISTIAN __37,5_ 
4. ARENA MARIO __45__ 
5. ARENA ROBERTO ASSENTE
6. CALABRESE GIUSEPPE __40_ 
7. CAMPAGNA FRANC. __45_ 
8. CAMPAGNA MARIO ASS. GIUS. 
9. CAPIZZI ANGELO __25_ 
10. CAPIZZI PAOLO ASSENTE
11. DIANA FILIPPO __45 __ 
12. MINOLFI SAMUELE __05_ 
13. PAFUMI LAURETTA FILIPPO __55_ 
14. PATERNICO ROSARIO __68_ 
15. PILOTTA VINCENZO __25__
16. VITALI GIUSEPPE __25_ 

giovedì 29 luglio 2010

Sabato Festa del Quartiere CANALI

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Avrà luogo Sabato 31 luglio dalle ore 18,00 a mezzanotte la Festa del Quartiere Canali, in piazza Regione Siciliana.

Tutti sono invitati a partecipare 
Gianluca Spaeranza

martedì 27 luglio 2010

Lunedì 2 agosto Festa pre-Palio in piazza Crocifisso


Festa 2009, il presidente Purrazza e il sindaco Nigrelli

Avrà luogo Lunedì 2 agosto alle ore 21,00 in piazza Crocifisso la classica Festa pre-Palio del nobile quartiere Monte.

La festa popolare che coinvolge tutti, grandi e piccini, vuole essere un momento di aggregazione per affermare il senso di appartenenza al quartiere e soprattutto il recupero della memoria storica delle nostre tradizioni che fanno da cornice alla storica kermesse paliesca in onore della Santa Patrona Maria SS. delle Vittorie.

Festa 2009, il Sindaco Nigrelli e Fabio Monasteri
Tutti invitati quindi a partecipare in uno dei luoghi più antichi della città a due passi dalla chiesa di San Martino, per partecipare e godere per un paio di ore la spensieratezza ferragostana con balli di gruppo, animazione e la classica degustazione del melone e dell'anguria.

Filippo Rausa 

sabato 24 luglio 2010

Cena Medievale al Castello Aragonese - Domenica 8 agosto

Arazzo di Bayeux, banchetto normanno

Varcare la soglia del tempo, immergersi nei piaceri di antichi sapori che hanno deliziato la tavola di nobili e potenti famiglie, rivivere anni lontani e tuttavia così vicini, un viaggio assolutamente unico tra Dame, Cavalieri e Pietanze tipiche Medioevali.

A memoria d’uomo è la prima volta nella storia della nostra Città, a corollario delle iniziative pro Palio dei Normanni che si programma una Cena Medievale.

Ebbene, domenica 8 agosto alle ore 20,30 al Castello Aragonese, tra sapori, suoni e memorie di Platia antica, sotto le stelle, avrà luogo la 1^ Cena Medievale.

La ristorazione è a cura dell’Hotel Villa Romana del Cav. Enrico Mantegna, il costo della cena è di € 23,00 con prenotazione obbligatoria entro il 6 agosto p.v.

Di seguito il menù:
Prima Vivanda
Ceste di frutta di stagione

Seconda Vivanda
Maccheroni ai due caci - Fagiolata

Terza Vivanda
Cous cous di verdure all’araba - Formaggi dei Monti Erei - Crostoni di pane casareccio

Quarta Vivanda
Cosciotto di maiale alla normanna - Zucchine con salsa di miele

Quinta Vivanda
Cassata ai sapori di Platia

Fresche Acque e vino rosso a volontà del Borgo di San Martino
Info e prenotazioni
Sede Quartiere - via Vittorio Emanuele, 19
Filippo Rausa tel. 338.8397598
Sicilia Arte e Gusto di Michele Seminato – via Umberto, 38/40 tel. 0935.680393 – 333.4030666
Parrucchiere Arts Uomo di Silvio Annaloro – via mons. La Vaccara tel. 347.5181613
Salvatore Cimino – tel. 340.3172658
Giuseppe La Russa – tel. 327.2248081
Salvatore Schillaci – tel. 328.0240219

giovedì 22 luglio 2010

Calendario delle Prove libere e delle Selezioni dei Cavalieri giostranti



Mercoledì pomeriggio presso l’Assessorato alle Feste e Tradizioni alla presenza dell’Assessore Lillo Cimino, del funzionario Ciccio Galati, del coordinatore del Palio Germano Crocco e del priore del Magistrato dei Quartieri Filippo Rausa, si è svolto il sorteggio per l’accoppiamento dei Quartieri per le Prove libere, le selezioni e le Prove Ufficiali.


Di seguito il calendario.

PALIO DEI NORMANNI 2010

-- PROVE LIBERE, SELEZIONI, PROVE UFFICIALI --

VISITE VETERINARIE:

Venerdì 23 luglio, ore 17,00 quartieri MONTE – CASALOTTO

Sabato 24 luglio, ore 17,00 quartieri CANALI – CASTELLINA

PROVE LIBERE:

Lunedì 26 luglio, ore 18,00 quartieri MONTE – CASALOTTO

Martedì 27 luglio, ore 18,00 quartieri CANALI – CASTELLINA

SELEZIONI:
1^ Giornata

Giovedì 29 luglio, ore 18,00 quartieri MONTE – CASALOTTO

Venerdì 30 luglio, ore 18,00 quartieri CANALI – CASTELLINA
2^ Giornata

Sabato 31 luglio, ore 18,00 quartieri MONTE – CASALOTTO

Lunedì 02 agosto, ore 18,00 quartieri CANALI – CASTELLINA
3^ Giornata

Martedì 03 agosto, ore 18,00 quartieri MONTE – CASALOTTO

Mercoledì 04 agosto, ore 18,00 quartieri CANALI – CASTELLINA
PROVE UFFICIALI:

Lunedì 09 agosto, ore 18,00 tutti i Quartieri

Martedì 10 agosto, ore 18,00 tutti i Quartieri

mercoledì 21 luglio 2010

Auguri Guglielmo

Il Presidente, il Consiglio direttivo augurano al buon Guglielmo nostro addetto stampa un Felice Compleanno.

E sù 43

A proposito Guli.. stasera iniziamo a collocare le bandiere, se vuoi venire ti diamo l'onore della posa della prima bandiera in via Cavour.

lunedì 19 luglio 2010

Disservizi e Disagi alle Poste




Poste Italiane in queste settimane, nella nostra città, è sinonimo di indignazione di migliaia di cittadini a causa della chiusura della storica succursale del quartiere Monte, per via di qualche calcinaccio venuto giù dal controsoffitto dagli uffici di pertinenza degli impiegati.

La chiusura della succursale sta causando lo spostamento di centinaia di utenti che si sono riversati presso gli uffici della sede centrale, che in questo periodo peraltro è aperta solo di mattina.

Così, pensionati, utenti vari che necessitano dei servizi erogati dalle Poste Italiane, si sono visti costretti a file e code interminabili al limite della decenza.

Cosa alquanto più curiosa è stata la non rimodulazione degli orari e la mancata apertura di uno sportello per i pensionati della succursale del Monte, che inizialmente era stata palesata dal responsabile della Succursale sig. Mario Denaro.

Inoltre la mancanza di personale sta portando all’esasperazione tutti gli utenti ed i fruitori dei servizi degli uffici postali, basti pensare che molti anziani il cui solo reddito è la pensione, iniziano a fere la fila sin dalle cinque di mattina; un nostro anziano socio G.T. che è stato costretto a fare questa trafila, ci dice che giunto presso l’Ufficio postale di via Salvatore La Malfa alle cinque di mattina, ha trovato oltre venti pensionati che erano in fila dalle quattro.

Ribadire di essere indignati è poco per i disservizi erogati, ci auguriamo, anzi auspichiamo che il Sindaco Carmelo Nigrelli predisponga un’ordinanza con la quale dia mandato ad un’impresa di fiducia di eseguire i lavori di messa in sicurezza degli uffici della Succursale, per un'immediata apertura, visto e considerato che dal giorno della chiusura è trascorsa una settimana e nessuno intervento è stato posto in essere; ed inoltre chieda un incontro con i vertici aziendali delle Poste, per la rimodulazione degli orari di apertura è chiusura degli sportelli, ed il potenziamento del personale negli uffici per evitare l’inefficienza dei servizi sin ad oggi prestati.

Filippo Rausa

mercoledì 14 luglio 2010

Giovedì 15 luglio, il sogno diventa realtà, consegna del pullmino a Salvatore Speciale


Giovedì 15 luglio presso il Circolo di Cultura alle ore 19,30 il Sogno di Salvatore Speciale si materializzerà, con la consegna del pullmino.

Alla cerimonia di consegna parteciperanno tutti gli enti, i comitati di quartiere, i club service, le associazioni, imprese ed aziende varie, commercianti, artigiani, i cittadini che hanno creduto e partecipato alla gara di solidarietà che ha permesso l’acquisto del pullmino per Salvatore.

La cerimonia di consegna sarà allietata dalle note musicali dei Romano Bros, che per l’occasione e gratuitamente intratterranno quanti prenderanno parte alla “Festa di Salvatore”.

Sarà presente all’evento il Presidente regionale della Juventus club Lillo Riccia, la squadra del cuore di Salvatore, che porterà il saluto dei calciatori della “Vecchia Signora”, e del capitano Alessandro Del Piero impossibilitato a partecipare per via del ritiro precampionato.

Infine, un piccolo rinfresco, offerto da due aziende locali, congederà tutti coloro che con amore ed altruismo si sono prodigati per realizzare il “Sogno di Salvatore” e per avere messo in pratica il principio del dono, di aiutare chi soffre, sollevare chi è caduto, applicando quell’etica comune nella filosofia dell’Antica Grecia, sancita per i Cristiani nel Vangelo: “Fai agli altri ciò che vorreste fosse fatto a voi”.
Filippo Rausa

martedì 13 luglio 2010

Mirko Zuccarello si aggiudica per la seconda volta il campionato Regionale AMSCI

Riceviamo e pubblichiamo

Mirko Zuccarello vince per la seconda volta il regionale Off Road 1/8 per modelli radiocomandati con motore a scoppio.

Con la terza vittoria stagionale ottenuta sul circuito di Salemi (TP), il piazzese Mirko Zuccarello ha riconquistato il titolo di campione regionale (categoria 1/8 off road), battendo un'agguerrita concorrenza con la quale ha combattuto nelle tappe di S.Croce Camarina (RG), Altofonte (PA), Belpasso (CT), Ribera (AG) e Salemi (TP), chiudendo il campionato con una gara di anticipo rispetto all'ultima prova, che si terrà presso il miniautodromo di Canicattì (AG) il 25 luglio prossimo.

Il modellismo radiocomandato, sconosciuto a tanti, è una disciplina sportiva a livello mondiale regolamentata in Italia dall' AMSCI ( http://www.amsci.it/ ) che ne cura regolamenti e campionati.




E' una disciplina in cui il denaro non ha ancora svilito sportività e correttezza, facendo si che ogni gara, libera o di federazione, resti un'occasione di incontro fra appassionati di ogni dove e che ancora oggi padri e figli, se non nonni e nipoti, si ritrovino per passare giornate di puro agonismo e divertimento.

Ovvio che a livello regionale e via via salendo, l'agonismo e gli interessi aumentino proporzionalmente fino al top del campionato mondiale, che si svolgerà quest'anno in Thailandia a partire dal 7 novembre.

Trattasi di comandare, con apposito radiocomando, un modello a scoppio in scala 1/8 dalle più che esuberanti prestazioni, su piste colme di salti, curve e asperità di ogni genere, lottando in varie manches contro cronometro ed avversari; la perizia e la concentrazione necessarie già solo per mantenere la giusta traiettoria sono al di sopra della norma, figurarsi dover competere con avversari con le medesime velleità di vittoria.
Mirko Zuccarello, coadiuvato dalla perfetta preparazione del mezzo da parte del fratello Leandro, ha sbaragliato la concorrenza gareggiando con serietà e correttezza e guadagnandosi la stima di corridori ben più anziani che ne hanno riconosciuto lealtà e bravura.

Un plauso, quindi, ai fratelli Zuccarello, che hanno anche avuto il merito di portare nel 2009 a Piazza Armerina una prova del regionale, consentendo se ancora ce ne fosse bisogno, di far conoscere a partecipanti e relative famiglie le bellezze della nostra cittadina, pernottando nei nostri alberghi e gustando le nostre prelibatezze .

Concludo dicendo che i modelli, benchè relativamente piccoli, offrono tanto spazio alla pubblicità di eventuali attività interessate a farsi conoscere in Sicilia o in Italia, visto che il prossimo anno Zuccarello vorrebbe partecipare al campionato nazionale per raggiungere nuovi e più importanti successi.
A buon intenditor !

Oggi 13 luglio in piazza Garibaldi, raccolta firme per il Mercato settimanale

Continua la raccolta di firme per la Petizione popolare

"Riportiamo il mercato settimanale
in Piazza Falcone-Borsellino e vie limitrofe,

- martedi 13 luglio - in piazza Garibaldi dalle ore 16,30 alle ore 20,30.

Si invitano tutti i cittadini a partecipare con una semplice firma.

Il mercato settimanale è un servizio per la cittadinanza.
Salvatore Cimino

lunedì 12 luglio 2010

CHIUSA LA SUCCURSALE DELL’UFFICIO POSTALE DEL MONTE

Chiusa temporaneamente la storica succursale dell’Ufficio Postale del quartiere Monte, per la caduta di qualche calcinaccio nel controsoffitto ricadente nelle stanze in uso agli impiegati.

La chiusura, per capire le cause del distacco dei calcinacci e per mettere nel più breve tempo possibile in sicurezza l’immobile, di proprietà del Comune a piano terra della scuola elementare Trinità, spiega il geometra Teodoro Ribilotta che ha curato il sopraluogo

Il direttore dell’Ufficio Postale Mario Denaro nel frattempo ha chiesto l’apertura di uno sportello presso la sede Centrale di via Salvatore La Malfa, per i pensionati del quartiere Monte.
Filippo Rausa

domenica 11 luglio 2010

Un altro Amico se ne va...

Andrea Lombardo e Gaetano Adamo

Gaetano Adamo 32 anni, stanotte è morto a Catania, era stato colpito da una malattia improvvisa e pur avendo affrontato una delicata operazione, la morte lo ha strappato via da questa vita terrena.

Lavorava negli uffici della nostra Diocesi, e presso il museo diocesano, solerte animatore, componente del gruppo musicale “Campo avvelenato”.

Lo vogliamo ricordare con queste due foto scattate in occasione del concorso di disegno su San Martino svoltosi l’11 novembre presso il museo diocesano.

Gaetano, ragazzo buono, disponibile, ci aveva collaborato nell’allestimento dei disegni e al computer nel corso della premiazione.


Ciao Gaetano, resterai sempre nei nostri cuori.

venerdì 9 luglio 2010

Con uno spettacolo si conclude il Grest 2010 del quartiere Monte

Grande successo ha avuto il settimo Musical dal titolo San Paolo l’apostolo delle genti, rappresentato Domenica 27 Giugno presso la Chiesa di San Giovanni Evangelista a Piazza Armerina, organizzato dal nostro Gruppo Giovanile Interparrocchiale GIOVANI ORIZZONTI di Piazza Armerina.

Grande partecipazione da parte del pubblico, accorso numeroso per poter assistere allo spettacolo, che è stato realizzato a conclusione delle attività svolte durante l’Anno Oratoriano 2009/10 .

Oltre ad essere presentato presso la nostra Diocesi di Piazza Armerina, a partire dal mese di Agosto ci si sta già organizzando per potere presentare il Musical, presso altre città della Sicilia.

Scopo primario di questa iniziativa è quello di utilizzare il canto, il ballo e la recitazione per trasmettere in maniera diversa il significato religioso agli altri.
Un’altra iniziativa giunta ormai agli sgoccioli è il Grest 2010, che ha avuto inizio il 14 Giugno e si concluderà Lunedì 12 Luglio con uno spettacolo che si svolgerà presso la Scuola Elementare Luigi Capuana ( Trinità ).

A tal scopo ringraziamo tutti coloro che ci hanno collaborato:
L’Istituto Suore della Sacra Famiglia, la superiora Sr. Stefanina Fioretto e Sr. Ermelinda Calcagno, il vescovo Mons. Michele Pennisi, il riferimento spirituale del Gruppo Mons. Antonino Scarcione, la Caritas Diocesana con il progetto INCI (Immigrati), Legambiente, La scuola elementare ‘’ Luigi Capuana ‘’il comitato PGS (Polisportive Giovanili Salesiane) e tutti i ragazzi e giovani che con entusiasmo hanno collaborato e si impegnano per queste iniziative.

Coordinamento Gruppo Giovanile
O.P.G .Davide Campione

E-mail giovaniorizzinti10@libero.it

Consigli per la sicurezza della casa

Dal sito della Polizia di Stato:


Non dimenticare che i primi posti esaminati dai ladri sono: armadi, cassetti, vasi, quadri, letti e tappeti.
E’ utile inoltre fotografare i beni di valore che potrebbero essere oggetto di furto.

Quando sei assente per brevi periodi.

• Lascia qualche luce accesa, la radio, il giradischi o il televisore in funzione.
• Chiudi sempre la porta a chiave e non lasciare le chiavi sotto lo zerbino o in altri luoghi alla portata di tutti.
• Ricorda che i messaggi sulla porta dimostrano che in casa non c’è nessuno.
• Se hai oggetti di valore che devi lasciare in casa fotografali: in caso di furto ne faciliterai la ricerca.
• Sensibilizza anche i vicini affinché sia reciproca l’attenzione a rumori sospetti sul pianerottolo o nell’appartamento. Nel caso non esitare a chiamare il 113.
• Se tornando a casa trovi la porta aperta o chiusa dall’interno, non entrare. Potresti scatenare una reazione istintiva del ladro che si vede scoperto. Non fare l’eroe e telefona subito al 113

Per lunghi periodi

• Non far sapere ad estranei i tuoi programmi di viaggi e vacanze.
• Installa, se ti è possibile, un dispositivo automatico che, ad intervalli di tempo, accenda le luci, la radio, la televisione.
• Evita l’accumularsi di posta nella cassetta delle lettere chiedendo ad un vicino di ritirarla.
• Non divulgare la data del tuo rientro e, anche alla segreteria telefonica, non dare informazioni specifiche sulla tua assenza.

Attenzione agli sconosciuti

• Non aprire la porta a sconosciuti anche se vestono qualche uniforme e dichiarano di essere dipendenti di aziende di pubblica utilità.
• Se c’è il portiere invita ogni sconosciuto che si presenta alla tua porta a farsi accompagnare; se non c’è apri solo uno spiraglio alla porta, senza togliere il gancio o la catena di sicurezza, per farti passare telegrammi o ricevute da firmare.
• Per gli operai, verifica con qualche telefonata da chi è stata fatta la chiamata o da quale servizio sono stati mandati e per quali motivi. Se non ricevi assicurazioni non aprire.
• Se hai il minimo sospetto, chiama o fai chiamare dai vicini il 113.
• Non mandare ad aprire i bambini a meno che tu non sia certo di chi è alla porta.
• Non aprire portone o cancello, con l’impianto automatico, se non sei certo dell’identità della persona che vuole entrare.

Un’abitazione sicura

• Rendi sicure porte e finestre. Ideale è una porta blindata con serratura antifurto e spioncino.
• Se puoi installa in casa un sistema di antifurto elettronico o vetri antisfondamento.
In alternativa è sempre valido il ricorso alle grate, purché siano robuste e lo spazio tra le sbarre non superi i 12 centimetri.
• Se l’interruttore della luce è all’esterno, proteggilo con una cassetta metallica per impedire che qualcuno possa staccare la corrente.
• E’ meglio non tenere in casa grosse somme di denaro, gioielli o oggetti di valore.
• Ricordati che luce e rumore tengono lontano i malviventi: se sei solo tieni accesa la luce in due o più stanze per simulare la presenza di più persone.
• Se sei in casa tieni la porta protetta col paletto o la catena di sicurezza;

se sei in pericolo chiama subito il 113.

• Se hai bisogno della riproduzione di una chiave incarica una persona di fiducia evitando possibilmente di riportare su targhette nome e indirizzo.
• Se perdi la chiave di casa o subisci uno scippo o un borseggio, cambia la serratura.
• Assicurati, uscendo e rientrando, che la porta di casa ed il portone del palazzo restino ben chiusi.
• Non far sapere, fuori dall’ambiente familiare, se in casa ci sono oggetti di valore o casseforti né dove si trova la centralina dell’allarme.

A.A.A. Ufficio Tecnico Cercasi

In questi giorni ci giungono diverse segnalazioni sullo stato delle strade nel quartiere, dalle basole di lava ai marciapiedi di pietra divelti, alla rigogliosa erba di stagione, riportiamo l’elenco degli interventi da eseguire:

Basole divelte: via Cavour, via Sant’Anna, via Santa Rosalia, piazza Crocifisso, via San Martino, via Costa San Francesco, via Costa vallone di Riso;

Marciapiedi divelti: via Monte

Erba di stagione: via Porta Catalano

Preghiamo l'Ingegnere capo Mario Duminuco ad adoperarsi per far rimettere in sesto le strade sopra menzionate.  

Grazie anticipatamente



giovedì 8 luglio 2010

Olanda o Spagna a chi andrà il Mondiale? Shakira sarà la Gran dama del Palio?

E finalmente ci siamo i Mondiali di calcio sono giunti all’epilogo, Olanda e Spagna si contenderanno il titolo di Campione del Mondo, Waka Waka di Shakira ci accompagnerà fino alla finale e poi per tutta l’estate.

Chiunque vinca per l’Italia nessun problema, la squadra vincente nella finale conquisterà il suo primo titolo.

Ed ora aspettando la risposta di Shakira per la sua partecipazione al Palio dei Normanni nelle vesti di Gran dama, cantiamo e soprattutto balliamo con la splendida colombiana, buon Waka Waka a tutti.


mercoledì 7 luglio 2010

Illuminiamo a dovere la Basilica Cattedrale

Ammirando la Basilica Cattedrale nella sua composita bellezza architettonica, di sera si notano molte zone oscure nel prospetto, nelle terrazze, inoltre molte lampade del timpano che sormonta la cupola sono fulminate, ed infine anche la croce è illuminata a metà.

Nel monumento a Marco Trigona, l’illuminazione posta alla base del perimetro; quattro fari che dovrebbero illuminare la statua bronzea, da diversi mesi non funziona correttamente, in quanto due fari hanno le lampade fulminate, mentre gli altri due sono ricoperti dal terriccio.

Pertanto, invitiamo il dott. Ciccio Galati, solerte funzionario dell’Assessorato al Turismo – Beni culturali, ad intervenire presso le ditte che curano la manutenzione per conto del Comune per la sistemazione di quanto sopra esposto.
Filippo Rausa

Giovedì, Sabato e Lunedì inizia la raccolta di firme per il Mercato

Facendo seguito alle comunicazioni effettuate nei giorni scorsi inerenti la Petizione popolare per chiedere all’Amministrazione di riportare il mercato settimanale in Piazza Falcone-Borsellino e vie limitrofe, si comunica alla cittadinanza che;

Giovedi mattina 8 luglio, in occasione dello svolgimento del mercato settimanale sarà organizzata una raccolta firme per sostenere la petizione popolare sopracitata.

Si invitano tutti i cittadini a contribuire con una semplice firma.

Il mercato settimanale è un servizio per la cittadinanza.

Prossime date

-Sabato 10 Luglio Piazza Generale Cascino dalle 17,00 alle 20,30

-Lunedi 12 Luglio Piazza Garibaldi dalle 16,30 alle 20,30

 Salvatore Cimino

martedì 6 luglio 2010

Petizione popolare per far tornare il mercato in Piazza Falcone e Borsellino



Chiamati in causa da diversi quartieranti sulla vicenda mercato settimanale, riportiamo la proposta del nostro socio Salvatore Cimino, nonchè sindacalista degli ambulanti, relativa una petizione popolare.

PETIZIONE POPOLARE,
Piazza Armerina 30-06-2010


I sottoscritti operatori commerciali, operanti nel mercato settimanale di Piazza Armerina, in relazione allo spostamento del sito mercatale dall’area di Piazza Falcone-Borsellino e vie adiacenti, al quella di Piano S.Ippolito e zone limitrofe, che ha creato danni economici non indifferenti alla sopracitata categoria, nonché disagi notevoli sia agli operatori che alla città di Piazza Armerina, dal momento che lo spostamento del mercato nella suddetta area ha concentrato un enorme flusso veicolare in una zona già di per sé cruciale per la viabilità, tenuto conto altresi che gli stessi operatori commerciali hanno subito un calo negli incassi non inferiore al 50%, problema di cui hanno informato sistematicamente tutte le forze politiche sia a mezzo stampa che con richieste informali, rimanendo inascoltati se non abbandonati, comunicano
La volontà di indire una petizione popolare,in cui si chiede alla cittadinanza di esprimere la propria volontà in favore o meno, per il ritorno del mercato settimanale nel sito precedente a quello attuale, diritto sancito dall’Art.50 della Costituzione Italiana e dall’Art. 8 del D.L.S. 267/2000.
Naturalmente se la richiesta venisse accolta, sarebbero attuate tutte le opportune e necessarie migliorie, affinchè il mercato di Piazza Armerina sia un modello di civiltà e convivenza pacifica tra operatori e cittadini.
Si invitano pertanto tutti i cittadini,tutte le forze politiche, le Organizzazioni Sindacali, i comitati di quartiere, a dare il proprio contributo, affinchè il mercato settimanale torni ad essere per gli operatori ma soprattutto per gli utenti un servizio e non un problema, come lo si è voluto dipingere in questi ultimi anni.
Nei prossimi giorni saranno rese note, le data e i luoghi dove verranno posizionati i banchetti per la raccolta delle firme.
Cimino Salvatore

lunedì 5 luglio 2010

Salvatore Saffila ritorna ai provini di Amici di Maria De Filippi


Salvatore Saffila ritorna ai provini di Amici di Maria De Filippi dopo avere superato la 1^ selezione a cui concorrevano oltre 2000 ragazzi/e.

Salvatore è stato ammesso alla fase successiva e concorrerà quest’oggi, lunedì 5 luglio, per la composizione del casting insieme ad altri 300 candidati, esibendosi davanti la commissione composta dai maestri Beppe Vesicchio, Grazia Di Michele, Charlie Rapino e la stessa Maria De Filippi.

Fiduciosi nel talento di Salvatore, rinnoviamo il nostro in bocca al lupo, nella speranza di potere vedere un nostro concittadino prossimamente calcare il palcoscenico del noto programma “Talent Show” di Maria De Filippi – Amici.
Filippo Rausa

sabato 3 luglio 2010

14 i Cavalieri iscritti per il nobile quartiere Monte



Sono 14 i cavalieri iscritti che si contenderanno i sei posti utili per rappresentare il quartiere nel corso della Quintana del Saraceno del 14 agosto.

Di seguito riportiamo in ordine alfabetico i nomi dei Cavalieri che si fregeranno dei colori giallo/nero il cui emblema araldico è l'aquila.


A tutti i giovani cavalieri un grazie di cuore ed un in bocca al lupo per le imminenti prove di selezione al Sant'Ippolito.

1. Abate Alfredo
2. Bilardo Carmelo
3. Cifalù Salvatore
4. Contrafatto Francesco
5. La Porta Filippo
6. La Rosa Valentino
7. Marino Gaetano
8. Miraglia Filippo
9. Pilotta Davide
10. Reale Santi
11. Seggio Francesco Salvatore
12. Seggio Salvatore Giuseppe
13. Taglierino Ivan
14. Taglierino Salvatore

VIII Anniversario Ordinazione Episcopale di Mons. Michele Pennisi


Sabato 3 luglio, ricorre l'ottavo Anniversario dell'Ordinazione Episcopale e dell'inizio del Ministero Pastorale in diocesi di Mons. Michele Pennisi XI vescovo di Piazza Armerina.

La comunità cittadina e diocesana renderà lode al Signore per il dono del Pastore e Maestro con la solenne concelebrazione presieduta dal vescovo nella Basilica Cattedrale sabato 3 luglio alle ore 18.


Il Presidente, il Consiglio direttivo, augurano a Sua Eccellenza, "Presidente onorario del Nobile Quartiere Monte" ogni bene per il proseguio del suo Ministero episcopale. 

venerdì 2 luglio 2010

Allarme Colombi, si chiede al Sindaco la sterilizzazione farmacologica

Da qualche anno il numero di colombi nel centro storico è cresciuto in maniera esponenziale, a tal punto da diventare un reale problema o per meglio dire un disagio per la popolazione del quartiere Monte; infatti i colombi sono divenuti i padroni incontrastati dei tetti delle abitazioni civili e degli edifici pubblici, delle diverse cavità costruttive delle case, lungo i cavi elettrici e telefonici, causando danni al patrimonio artistico-architettonico e situazioni di degrado per l’igiene ed il decoro urbano.

L’esempio emblematico, per chi non ha voglia di gironzolare per il quartiere, si ha lungo la via Cavour, nella chiesa di Fundrò e nel palazzo di Città, tetti, mura, inferriate, fili vari, sono luogo di stanza dei colombi.

Tale fenomeno a provocato un aumento dei topi di fogna, ovvero i topi hanno lasciato le fogne per andare a caccia delle prelibate prede scorrazzando lungo i tetti delle abitazioni e lungo le strade.

Ma i disagi della popolazione residente, non finiscono qui, infatti gli escrementi defecati ostruiscono le grondaie dei tetti causando infiltrazioni di acqua nelle abitazioni alle prime piogge; inoltre sporcano rendendo indecenti e nauseabonde le principali arterie cittadine, che sommate alla muta delle piume lasciano le strade imbrattate da sconcerto.
Altro fatto sgradevole e vedere le carcasse di decine di colombe morte lungo le principali arterie del centro storico, che sono causa di focolai di malattie per gli altri animali, cani e gatti che gironzolano per la città, nonché per l’uomo.
Pertanto, si chiede al Sindaco e/o al responsabile del servizio individuati i principali siti di nidificazione, di volere predisporre gli atti necessari al fine di effettuare una disinfestazione con la sterilizzazione dei colombi, con dei mangimi “alimentazione controllata a base di nicarbazina” per ridurne il numero, così come avviene in moltissime città d’Italia.

Filippo Rausa