"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

domenica 25 marzo 2012

Dal gruppo «Avalon» spettacoli per i turisti


Raffaella Motta
 Inaspettato successo per l'esibizione di danze medievali del gruppo storico Avalon esibitosi domenica scorsa durante l'ottava edizione della Tavolata di San Giuseppe all'Istituto Luigi Capuana con la collaborazione del Comitato Nobile Quartiere Monte.
La compagnia di ballo, sotto la direzione artistica della dott. Raffaella Motta, ha eseguito delle coinvolgenti coreografie al suon di musica medievale, eseguendo delle "carole" ovvero danze a cerchio, tanto in voga in epoca normanna, esibizioni coi nastri e con uso di strumenti a percussioni.
Filippo Rausa, presidente del Comitato Monte aggiunge: «Ho creduto sin dall'inizio a questo progetto artistico e coinvolgente dell'amica Raffaella, insieme a lei e a tutti i membri del comitato stiamo mettendo a punto un ricco programma di eventi "medievali" con i quali speriamo di dare un contributo in termini di arte, intrattenimento e spettacolo alla nostra amata città».
.
Tra pochi giorni infatti partiranno delle iniziative di intrattenimento e di spettacolo molto innovative per il territorio di Piazza Armerina, ad anticipare le novità è proprio Raffaella Motta: «Eseguiremo danze nei principali punti di afflusso turistico, inclusa la Villa Romana del Casale, e al contempo indirizzeremo l'attenzione dei turisti verso la pubblicizzazione dei nostri monumenti storici sponsorizzando particolarmente la Pinacoteca comunale e il Palio dei Normanni.



A breve sarà pronta anche la collezione di abiti tardo-romani raffigurati nei nostri splendidi mosaici della Villa che verranno indossati da fanciulle in grado di eseguire suggestive danze romane».
                                 Marta Furnari

Nessun commento: