"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

martedì 5 giugno 2012

Avalon. Danze medievali nella parata storica a Mazzarino

Alfredo Bandiera, Chiara Sanfilippo, Laura Saffila, Raffaella Motta, Alessio Lombardo, Pietro Rausa, Milena Vullo,
Marco Lombardo, Elena Rausa, Federica Maretta
Venerdi 1 Giugno, si è tenuta a Mazzarino la seconda edizione della parata storica volta a rievocare le imprese del principe Carlo Maria Carafa. Un evento suggestivo per la partecipazione di centinaia di figuranti in sfarzosi abiti d’epoca, splendide carrozze e suggestive soluzioni teatrali.
Ospite d’eccezione quest’anno l’Accademia di danza medievale Avalon, gruppo storico ideato e diretto artisticamente dalla dott.ssa Raffaella Motta e patrocinato dal Nobile Quartiere Monte di Piazza Armerina.
Al cospetto del Principe Carafa nonchè delle numerose autorità convenute alla manifestazione la compagnia Avalon ha presentato coreografie di ballo medievale che hanno ammaliato e sedotto il pubblico soprattutto perché non è di tutti i giorni vedersi proporre la carola, danze con tamburi, o danze primaverili con nastri. “Si tratta di nuove proposte e nuove soluzioni di intrattenimento e spettacolo anche e soprattutto nell’ambito dell’offerta turistica”, ci spiega Raffaella Motta, “attraverso i miei studi sulle danze nell’antichità come strumento di aggregazione sociale e di comunicazione culturale, sto mettendo a punto forme di spettacolo che possano coinvolgere e rimanere impresse nella mente di coloro che vengono a visitare il nostro territorio.
L’idea è quella di tradurre in termini di spettacolo qualitativamente alto il nostro patrimonio storico e culturale, dalle testimonianze greco-romane al ricchissimo ambito arabo-normanno. Filippo Rausa, presidente del Quartiere Monte aggiunge “ sulla scia delle sperimentazioni dell’amica Raffaella stiamo preparando un calendario di eventi originali e suggestivi dedicati al Medioevo nel nostro territorio, dove musica, danza gastronomia e giochi possano dar vita a momenti di spettacolo degni del nostro territorio.
Queste iniziative ci permettono di valorizzare angoli e monumenti della nostra amata città che meritano tutta la nostra cura e attenzione” .          Agostino Sella

al ristorante con l'Assessore Lillo Cimino

Nessun commento: