"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

martedì 3 luglio 2012

La meraviglia delle meraviglie

Dopo 5 anni di lavori il restauro della Villa Romana del Casale è terminato. Domani, mercoledì 4 luglio, è prevista una cerimonia di inaugurazione durante la quale la Villa sarà fruibile in notturna grazie al nuovo sistema di illuminazione.
I festeggiamenti iniziano alle 18.30 al Teatro Garibaldi di Piazza Armerina dove è previsto un concerto dell'Orchestra Sinfonica Siciliana, quindi alle 20.30 la vera e propria inaugurazione del sito Unesco.
Il nuovo percorso di visita si snoda lungo un sistema di passerelle aeree, all'interno delle sale coperte dalla nuova struttura lignea con tetto ventilato e pannelli in vetro riciclato che sostituisce la vecchia copertura in vetro, plastica e ferro realizzata negli anni Sessanta.

Eliminata quindi ogni ‘intrusione' sui mosaici di pilastri e ferri arrugginiti. E anche i mosaici sono tornati a nuova vita: 120 milioni di tessere, per oltre 4.100 metri quadrati di mosaici, mostrano oggi i colori originari e le raffigurazioni di straordinaria bellezza di un tempo.

Fatta salva la configurazione dei volumi e la funzione degli ambienti originari, la sensazione per i visitatori è quella di trovarsi in una  ‘casa' con i suoi punti di ombra, gli angoli privati, la vasca e l'atrio esterni.

Il progetto di restauro, firmato da Guido Meli e realizzato secondo le linee guida del commissario della Villa Vittorio Sgarbi, è costato complessivamente 18 milioni di euro.

In estate la Villa è aperta dalle 9 alle 19, ogni giorno compresi i festivi. L'ingresso costa 10 euro, è gratuito per i cittadini dell'Unione Europea di età inferiore ai 18 anni e superiore ai 65. Per i residenti in provincia di Enna l'ingresso è di 1 euro. Per le scolaresche è necessario un elenco su carta intestata della scuola da presentare alla biglietteria.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Questa me la chiamano inaugurazione???