"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

sabato 18 agosto 2012

Il Palio realizzato da Angelo Sroppo

Angelo Scroppo è l’artista che ha realizzato il ”Palio” vinto dal nobile quartiere Monte nel corso della quintana del saraceno, per la 57° edizione del Palio dei Normanni.
Il noto pittore ha contribuito, negli ultimi anni, alla famosa manifestazione realizzando ben quattro opere tutte contenenti i temi della conquista normanna e della sacra icona di Maria Santissima delle Vittorie patrona della città.
“Ognuno partecipa all’organizzazione del Palio mettendo a disposizione quello che è capace di fare, afferma l’artista, io collaboro con la mia arte”.
Quest’anno il pittore, sullo sfondo del dipinto, ha riprodotto il famoso arazzo di Bayeux , in primissimo piano è raffigurata l’immagine della Madonna delle Vittorie con i colori dei quattro quartieri storici della città: rosso, verde, giallo e blu.
In basso a sinistra l’artista ha dipinto un cavallo bendato che rappresenta un cantastorie.
Il cavallo, simbolo di bellezza, libertà e amore per la vita, racconta una storia fatta di guerra e violenza dove l’uomo è l’artefice di tanta brutalità e sopraffazione.
Un confronto tra l’uomo e l’animale che evidenzia la grande natura nobile di quest’ultimo, dimostrando che spesso sono le azioni a classificare un essere vivente.

Nessun commento: