"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

giovedì 13 settembre 2012

Don Bongiovanni e don Zagarella nominati Prelati d’ Onore di Sua Santità

Riceviamo e Pubblichiamo

Diocesi di Piazza Armerina

Il Vescovo Pennisi e mons. Bongiovanni

Don Giovanni Bongiovanni, Vicario Generale della Diocesi di Piazza Armerina e don Salvatore Zagarella, parroco della Parrocchia Sant’Antonio di Piazza Armerina sono stati insigniti del titolo di “Prelato d’Onore di Sua Santità”.
La richiesta inoltrata dal Vescovo Mons. Michele Pennisi, al Santo Padre Benedetto XVI è stata accolta e comunicata allo stesso vescovo, dal Nunzio Apostolico in Italia, Mons. Adriano Bernardini.
Il Vescovo ha annunziato l’Onorificenza Pontificia ai due presbiteri a conclusione del corso d’esercizi spirituali che i sacerdoti della diocesi hanno svolto presso il Seminario Estivo di Montagna Gebbia.
I prelati d’onore godono del titolo onorifico di “Monsignore” e viene concesso solo a quei sacerdoti che si sono distinti per  la loro vita sacerdotale e per l’attività profusa a servizio della Chiesa.
Don Bongiovanni nato a Pietraperzia il 24 aprile 1943 è stato ordinato presbitero il 29 giugno 1966. Ha conseguito la licenza in Sacra Teologia presso la Pontificia Università Lateranense di Roma;  è stato vicario cooperatore e poi dal 1978 parroco della Parrocchia Santa Maria di Gesù in Pietraperzia, rettore del Santuario “Santa Maria della Cava”, Professore presso il Seminario Diocesano, Economo diocesano dal 01 febbraio 1991 al 31 dicembre 1994, membro del Consiglio Presbiterale e del Consiglio Pastorale diocesano, membro del Collegio dei Consultori, Canonico del Capitolo della Cattedrale di Piazza Armerina e dal 1992 ad oggi è Vicario Generale e Moderatore di Curia.

mons. Zagarella

Don Zagarella nato a Mazzarino il 20 dicembre 1941 è stato ordinato presbitero il 26 giugno 1966. Ha conseguito la licenza in Teologia Pastorale presso la Pontificia Università Lateranense di Roma. Ha svolto vari servizi nella nostra diocesi: vice-cancelliere vescovile, rettore della chiesa dei Cappuccini a Piazza Armerina, assistente movimento studenti di Azione Cattolica, dal 1969 è parroco della Parrocchia Sant’Antonio di Piazza Armerina, Assistente Spirituale diocesano degli Istituti Secolari, Canonico del Capitolo della Cattedrale di Piazza Armerina, membro del Collegio dei Consultori e del Consiglio Presbiterale, è stato Vicario Generale e moderatore di Curia dal 1987 al 1991 e alla morte del mio predecessore Mons. Vincenzo Cirrincione è stato Amministratore Diocesano dal 12 febbraio al 03 luglio 2002.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Complimenti vivissimi ai due Monsignori.

Anonimo ha detto...

Monsignori si nasce, e pure puri.
Questa è solo conferma. Tantaguri.
.
Giovanni Piazza