"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

sabato 8 settembre 2012

Pedalata ecologica

Ritorniamo a scuola in bicicletta” questo lo slogan scelto dai Vispi Siciliani per la pedalata ecologica di fine estate, dedicata ai cittadini più piccoli e ai loro genitori.
Domenica 9 settembre, a partire dalle ore 9.30, grande raduno per tutti gli amanti della bicicletta in piazza Falcone e Borsellino, con l’ormai tradizionale ed immancabile appuntamento della “Pedalata Ecologica”. La manifestazione, anche quest’anno, è promossa dalla Sezione FIAB “I Vispi Siciliani” di Piazza Armerina con la collaborazione dell’associazione Mtb Sicilia, un gruppo che si occupa di cicloturismo sul territorio siciliano, e dalla antica cartolibreria dei fratelli Di Prossimo. “La pedalata -dice Totò Trumino presidente dell’associazione Vispi Siciliani- è ormai un appuntamento atteso dai nostri bambini e dalle loro famiglie, che ci riporta per un giorno a vivere in modo sano e senza traffico e smog la nostra città, simpaticamente invasa dall’entusiasmo dei ciclisti. L’occasione sarà utile per godere degli scorci artistici del centro storico piazzese, approfittiamo così delle ultime giornate estive, ricaricandoci con una salubre pedalata cittadina, di domenica mattina, quando circolano meno auto e l’aria è più pulita”. Alle 11, poi, previsto il gran finale con la gimkana:“L’associazione Mtb Sicilia -conclude Trumino- assicura la presenza di accompagnatori cicloturistici e maestri di mountain bike che accompagneranno i partecipanti sul circuito urbano e nelle prove finali di abilità che si svolgeranno all’interno dell’area delimitata della piazza Falcone e Borsellino”.

                                                                                         Marta Furnari

Nessun commento: