"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

lunedì 29 ottobre 2012

Ecco come sarebbe l'Ars con 3740 sezioni su 5308

Ecco come sarebbe l'Ars con 3740s ezioni su 5308 tratto da  livesicilia.it
ANTONIO VENTURINO probabile deputato con il Movimento Cinque Stelle
Sulla base delle sezioni finora scrutinate, lo schieramento che appoggia Rosario Crocetta, listino compreso, raggiunge quota 39 seggi a Sala d'Ercole. La ripartizione provincia per provincia.

Il Popolo della Libertà, il Partito democratico e il Movimento Cinque Stelle piazzerebbero quattordici deputati ciascuno a Sala d'Ercole.
Subito dietro, Udc (11), Mpa (9), Movimento politico Crocetta presidente (5), Cantiere popolare (5), Nello Musumeci presidente e Grande Sud (4). Tutti gli altri partiti resterebbero fuori dal parlamento siciliano.
La ripartizione dei seggi riguarda gli 80 scranni assegnati con il proporzionale. Ricordiamo che i restanti dieci deputati vengono attinti nove dal listino del candidato a presidente vittorioso, mentre un posto spetta a chi si sarà classificato secondo nella corsa alla presidenza.

Stando ai dati finora scrutinati, lo schieramento che appoggia il momentaneo vincitore, Rosario Crocetta, conterebbe su 39 deputati compresi quelli del listino.

Questa la ripartizione dei seggi provincia per provincia:

Cantiere popolare: Agrigento (1), Catania (1), Palermo (2), Siracusa (1).

Grande Sud: Agrigento (1), Messina (1), Palermo (2).

Popolo della Libertà: Agrigento (1), Catania (4), Enna (1), Messina (2), Palermo (3), Ragusa (1), Siracusa (1), Trapani (1).

Movimento Cinque Stelle: Agrigento (1), Caltanissetta (1), Catania (2), Enna (1-A. VENTURINO), Messina (1), Palermo (4), Ragusa (1), Siracusa (1), Trapani (2).

Movimento politico Crocetta presidente: Catania (1), Messina (1), Palermo (1), Ragusa (1), Siracusa (1).

Nello Musumeci presidente: Catania (1), Messina (1), Palermo (1), Trapani (1).

Mpa: Agrigento (1), Caltanissetta (1), Catania (3), Messina (1), Palermo (2), Siracusa (1), Trapani (1).

Partito democratico: Agrigento (1), Caltanissetta (1), Catania (2), Enna (1), Messina (3), Palermo (3), Ragusa (1), Siracusa (1), Trapani (1).

Udc: Agrigento (1), Caltanissetta (1), Catania (3), Messina (1), Palermo (2), Ragusa (1), Siracusa (1), Trapani (1).
Ultima modifica: 29 Ottobre ore 18:09

Nessun commento: