"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

martedì 23 ottobre 2012

Pino Testa, sell'elezione regionali 2012

Il nostro Pino Testa, traendo spunto dai cartelloni elettorali collocati ovunque, in maniera “selvaggia” in alcune piazze e vie del quartiere Monte a spregio di palazzi e monumenti, ci trasmette l'ultima sua creazione. 
Fin’ancu  i  muri … cianc’nu!


 
Muri antichi
offési, ‘ntappazziàdi
d’ f’guri  rrottamàdi
d’ cöst’ e  cö partì,
              cöst’ àutri  péni cianc’nu                          
‘ntrà  i mila soi dulì.
 .
F’guri  svum’càdi
d’ mafiösi, latri, mangiatàri…
            ê  spàddi  toi e mì.                                     
.
Cû  l’öggi  stralunàdi
e ‘nfauz’  fiu  d’ rrìs,

l’mus’nìnu  voti
pû   béngh’ dû pais’.

M’nchiàdi...!
-E  mutt’ cu sa u giö..!-
 .
Ma , ié,
p’ non’àvèr   scrubuli,
ggh’ taggh’ a facci a tutti
e i mànn’   ad â   fè ‘ncù,
nû  nom’ d’ stì muri
-memori  lazzariàdi-
p’ né’nfè  ciànc’ ciù.
.
(le foto ritraggono la piazza generale Giunta, dove palazzo Roccabianca è stato ricoperto di cartelloni in ogni angolo di muro libero, ivi compresa la ringhiera accanto i contenitori della spazzatura)

1 commento:

Anonimo ha detto...

E sunu i muri e chiàncinu
Pinu. Non è guardianu eppuru guarda
Pinu non è camperi eppuru bada
Pinu non è tratturi eppuru smovi
pinu non è pitturi eppuru tinci
Pinu non è cantanti eppuru canta
Non è né storia emmancu geografia.
E' Pinu, ed è già tuttu. E sempri sia!
Giovanni Piazza