"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

domenica 17 marzo 2013

Medieterranea

Medieterranea
Sapori e profumi dal Mediterraneo, Festival del buon mangiare e del buon vivere


il Programma di Domenica

Domenica 17 marzo:
ore 09,00- 12,30 Pane al pane vino al vino apertura laboratori didattici di degustazione di vini per amatori su prenotazione (a cura dell’ONAV) [inizio dei laboratori ore 9.00 – ore 10.15 – ore 11.30]
ore 11,30 presentazione al pubblico, da parte di una delegazione straniera, di una ricetta con degustazione MAROCCO
ore 12.00 Dimostrazione di produzione artigianale dei bomboloni a cura dell’Università popolare del tempo libero presso il chiostro del Collegio dei Gesuiti
ore 14,30-17,00 Pane al pane vino al vino apertura laboratori didattici di degustazione di vini per amatori su prenotazione (a cura dell’ONAV) [inizio dei laboratori ore 14.30 – ore 15.45]
ore 16,30 presentazione al pubblico, da parte di una delegazione straniera, di una ricetta con degustazione ITALIA
ore 18,00 presentazione del Vocabolario atlante della cultura alimentare nella “Sicilia lombarda” curato dal Prof. Salvatore C. Trovato Ordinario di Linguistica generale nell’Università di Catania e Alfio Lanaia con la partecipazione di Lucia Todaro presso la sala conferenze di Palazzo Trigona della Floresta
ore 19,30 apertura a primo turno cena degustazione all’offerta minima di € 10,00 (sarà possibile degustare uno dei menù preparati dalle varie nazioni)
ore 21,30 apertura a primo turno cena degustazione all’offerta minima di € 10,00 (sarà possibile degustare uno dei menù preparati dalle varie nazioni)

 

1 commento:

Carmelo Alfarini ha detto...

Ho avuto modo di visitare la mostra Medieterranea e le manifestazioni collegate. Per essere la prima edizione mi è sembrata bene organizzata. Ottima anche la scelta dei siti e le manifestazioni culturali. Utilissima anche alle attività turistiche, che hanno registrato il tutto esaurito. Qualche piccola messa a punto e si può pensare alla prossima edizione.