"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

martedì 30 aprile 2013

Giovani Orizzonti 1° classificati al Festival Artistico Bonilliano a Spoleto


Davide Campione, Pietro Rausa e Filippo Magro

Il Gruppo Interparrocchiale Giovani Orizzonti vince il primo premio al Festival artistico bonilliano, nella categoria Video, riservato agli Adolescenti e Giovani che dal 28 aprile al 1 maggio si sta svolgendo a Spoleto in Umbria.

Davide Campione, Pietro Rausa e Filippo Magro in rappresentanza del Gruppo Interparrocchiale Giovani Orizzonti, operante presso l’Istituto delle suore della Sacra Famiglia nel nobile quartiere Monte, di piazza Castello, accompagnati da suor Ermelinda Calcagno, in questi giorni stanno partecipando al Festival artistico bonilliano, in occasione del 25° anniversario della beatificazione di don Pietro Bonilli fondatore della congregazione delle Suore della Sacra Famiglia di Spoleto.

La compagine piazzese che sta partecipando al Festival nella categoria Gruppi, nell’ambito artistico Video, ha presentato lunedì 29 aprile il cortometraggio sulla vita del Beato Pietro Bonilli, girato nel corso del mese di marzo ed aprile, impegnando decine di ragazzi/e nei vari ruoli.

La vittoria è stata annunciata dalla giuria in tarda serata, la gioia di Davide, Pietro e Filippo è stata grande ed incontenibile, nell’apprendere della vittoria che premia il lavoro, le doti artistiche di quanti hanno contribuito alla realizzazione del cortometraggio.

Piazza Armerina, ancora una volta esce a testa alta in una competizione che vedeva la partecipazione di oltre 500 ragazzi, suddivisi nei vari gruppi provenienti da diverse città italiane, Roma, Firenze, Spoleto, Benevento, Bologna, Torino, Milano, Reggio Calabria, Trevi, Palermo, Catania, Niscemi, Ispica, Pachino, ecc, ecc.     

Gli ambiti artistici previsti per il Festival, dove hanno partecipato singoli e gruppi sono stati: Disegno, Poesia, Video, Canto e Coreografia.

Il Festival Artistico Bonilliano, si concluderà con il trasferimenti di tutti i gruppi provenienti da ogni parte d’Italia a Roma dove il 1 maggio alle ore 9,00 parteciperanno in Piazza S. Pietro all’Udienza dal S. Padre Francesco.

                               Filippo Rausa

2 commenti:

Gaetano Masuzzo ha detto...

Complimenti vivissimi. Non per nulla 2 su tre sono stati miei alunni! (ovviamente scherzo) Di nuovo tanti auguri.

Anonimo ha detto...

Mitici ragazzi, bravi siete grandi