"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

lunedì 3 giugno 2013

Conferenza sulla lingua gallo-italica, premiato il sig. Filippo Storia

Mentre la città si interroga, si aggroviglia e si divide in fazioni politiche, su chi dovrà rappresentare per il prossimo quinquennio la città; il governo del nobile quartiere Monte persegue le proprie attività di promozione culturale del territorio, infatti sabato 1 giugno presso il Museo diocesano il Comitato Nobile Quartiere Monte, guidato dal suo dinamico presidente Filippo Rausa, in sinergia con il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio hanno organizzato una Conferenza -Dibattito di Carattere Storico – Linguistico “Dialetti Gallo-italici di Sicilia Lingue ritrovate o perse”?.


Per il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio era presente il Delegato Vicario di Sicilia il Comm. Dott. Antonio di Janni, coadiuvato dal cav. Matteo Bertino.

Relatore del convegno l'insigne Cav. Prof. Salvatore Mangione dell'Università di Palermo; il prof. Mangione nativo della cittadina di San Fratello è docente di storia e filosofia, nonché grande cultore della lingua gallo-italica.
Dopo l’interessante e appassionato intervento del prof. Mangione, sono intervenuti i Prof. Tanino Platania, Pino Testa e Aldo Libertino che hanno deliziato con i versi poetici la parlata gallo-italica piazzese.
Il convegno ha avuto il suo epilogo con l’intervento del sig. Filippo Storia, decano dei Lamentatori del SS. Crocifisso di Piazza Armerina, che per la prima volta in assoluto ha recitato in lingua gallo-italica i versi della litania delle 24 ore della passione e morte di nostro Signore Gesù.

Il sig. Filippo Storia è stato premiato con la consegna di una pergamena e una medaglia conferita dal Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio per mano del Dott. Antonio di Janni, così come, il presidente Filippo Rausa, giusta delibera del Consiglio direttivo ha nominato il sig. Filippo Storia Consigliere ad Honorem del Quartiere, consegnandogli apposita pergamena.

Inoltre il Dott. Antonio di Janni, ha voluto conferire diploma di benemerenza e medaglia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, ai prof. Tanino Platania, Pino Testa e Aldo Libertino, nonchè ai giornalisti Roberto Palermo cronista del Giornale di Sicilia e Marta Furnari cronista del Giornale La Sicilia.
Al Quartiere Monte è stata conferita una medaglia dell’Ordine coniata in occasione delle recenti celebrazioni del 26 maggio 2013 "Editto di Milano dell'Imperatore Costantino  313 d.C. nel XVII Centenario".  




   


1 commento:

Anonimo ha detto...

COMPLIMENTI A RAUSA & C. SIETE GRANDI, BELLISSIMO IL PALIO FATE BENE A MOSTRARLO IN OGNI OCCASIONE.
MARCO