"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

martedì 13 agosto 2013

S.E. Mons. Calogero Peri, Vescovo di Caltagirone il 15 agosto celebrerà in Cattedrale

Ai Canonici, al Clero e ai Fedeli della Città di Piazza Armerina.
 
Mons. Calogero Peri
Carissimi, Siamo lieti di comunicarVi che, il 15 agosto p.v., alle ore 11,00, S.E. Mons. Calogero Peri, Vescovo di Caltagirone, presiederà nella nostra Cattedrale il solenne Pontificale in onore della Madonna SS.ma delle Vittorie, Patrona della Città e della Diocesi di Piazza Armeria.
 
Mi permetto quindi di chederVi di superare ogni eventuale difficoltà, per presenziare.
La Processione, invece, inizierà, alle ore 20,00, e attraverserà le principali vie e piazze. Con l'occasione, desidero rappresentarVi la gioia del Parroco, Can. Filippo Bognanni, e quella mia personale, perché, grazie all'appassionata ed efficace predicazione del Prof. Padre Giuseppe De Virgilio, Docente di S. Scrittura e Letteratura Paolina presso la Pontificia Università della S. Croce di Roma, abbiamo registrato, anche quest'anno, una massiccia partecipazione di fedeli, provenienti da ogni angolo di Piazza Armerina.
 
La nostra qualificata presenza al Pontificale e alla Processione suggellerà un evento di popolo, che
ogni mattina si è unito in preghiera attraverso la celebrazione della Quindicina e della Novena, scritte, nel 1923, dal dotto e pio Vescovo, il Venerabile Mons. Mario Sturzo.
Essa viene tutt'ora valorizzata ed è considerata dai cultori una piccola epopea di storia e di fede della terra di Sicilia, che ritrova nelle radici cristiane la propria identità.
Insieme chiederemo al Signore, per intercessione della Madonna SS. Delle Vittorie, il dono di un pastore sensibile ai problemi del mondo contemporaneo e a quelli della Diocesi, sulla scia dei grandi Presuli che negli ultimi decenni hanno servito la nostra Chiesa, come Mons. Mario Sturzo, Mons. Antonino Catarella, Mons. Sebastiano Rosso, Mons. Vincenzo Cirrincione e il zelante, indimenticabile, continuatore dell’azione pastorale dei suoi predecessori, Mons. Michele Pennisi.
 
Con stima e amicizia Don Filippo Bognanni, Parroco e Mons. Antonino Scarcione - Prevosto della Cattedrale

Nessun commento: