"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

venerdì 9 agosto 2013

No Muos, l'intervento del Consigliere Saffila capogruppo Pdl in Consiglio Comunale


Ieri ha avuto luogo un Consiglio comunale con all'ordine del giorno la tematica del No Muos, di seguito l'intervento del Consigliere Pdl  Laura Saffila con la netta presa di posizione sulla contrarietà della realizzazione di detto "impianto".
  
 
La costruzione del Muos di Niscemi, sembra più un giallo di Agata Christie, una telenovela dove ogni settimana viene scritto un nuovo ‘esaltante’ capitolo.
Si è detto tanto in questi ultimi mesi, ma ciò che è incredibile è la sceneggiata del Governo regionale siciliano, dopo aver bloccato i lavori sul Muos di Niscemi, proprio lui il governatore Rosario Crocetta in una delle sue tante contraddizioni, incredibilmente ha revocato quella sospensione dei lavori che aveva fatto sperare in una rinascita di quell’orgoglio siciliano che da sempre ha contraddistinto i siciliani.
Purtroppo i poteri occulti che controllano le nazioni, ancora una volta sembrano avere avuto la
meglio, infatti non a caso l'Istituto superiore di Sanità, sostiene che non ci sarebbe nessun pericolo per la Salute derivante dal Muos che la Marina Usa sta costruendo a Niscemi.
Con questo dietrofront, e mi dispiace dirlo, Rosario Crocetta ha iniziato ufficialmente la svendita della Sicilia in favore del ministero della difesa e degli americani.
 
Da isola più bella del mondo a piattaforma militare, è questo non può essere il nostro destino, il destino dei nostri figli, indignarci non basta più, dobbiamo contrapporci a queste folli scelte anche e attraverso le iniziative popolari di protesta, come quella di venerdì 9 agosto e bene ha fatto il comitato “No Muos” costituitosi a Piazza Armerina ad occupare l’aula Consiliare, per lanciare alto il segnale che anche Piazza Armerina è contraria con tutte le sue forze a che il Muos venga costruito.
 
Pertanto la mia disponibilità e quella del mio partito non verranno meno a questa ed altre iniziative che si vorranno intraprendere. 
 

Nessun commento: