"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

giovedì 5 settembre 2013

Interrogazione al Sindaco sulla pulizia dei tombini e delle caditoie


Il Consigliere comunale Laura Saffila trasmette una interrogazione al Sindaco per chiedere all'Amministrazione un immediato intervento per la pulizia di tombini e caditoie.  

Al Sig. Sindaco Dott. Filippo Miroddi
e, p.c. All’Assessore LL.PP. Giuseppe Mattia

                     Egregio Sig. Sindaco,

La scrivente Laura Saffila, Consigliere Comunale, con la presente comunica alla S.V. che in questi ultimi giorni molti quartieranti e concittadini mi hanno segnalato l’annoso problema della mancata pulizia di tombini e caditoie su diverse strade e piazze cittadine.
Come Lei ben ricorderà, nel corso della prima settimana del mese di luglio, in piazza Crocifisso diverse abitazione sono state allagate proprio perché le abbondanti acque di un temporale si riversarono come un fiume in piena nella piazza, causando non pochi disagi e danni a quelle famiglie.  
 
Considerato che, per la conformazione del centro storico cittadino, le zone a valle sono a maggiore
rischio di allagamento;

Ritenuto che, dalle previsioni meteo la stagione invernale si prevede abbastanza piovosa;

Per quanto sopra, con la presente si invita la S.V. a predisporre un piano d’intervento per monitorare tutte le caditoie presenti nel centro storico e in città, al fine di ripulirle, poiché la maggior parte sono intasate da anni e ostruite con rifiuti, terra, foglie.  

Inoltre, per un maggiore servizio alla comunità, sarebbe opportuno invitare i concittadini a segnalare all’Ufficio di Protezione Civile, o a un numero verde, o inviando un'e-mail, tutte le caditoie che dovessero risultare intasate e ostruite, al fine di consentire una mappatura di queste per gli interventi da effettuare, per evitare che il mancato funzionamento di quest'ultime determini che le strade si trasformino in fiumi d’acqua, causando danni e disagi ai concittadini.  
A tal fine certa di un Vostro solerte riscontro, cordialità.

       Piazza Armerina, 06 settembre 2013
 
                                                                                             Laura Saffila
                                                                                    Capogruppo Consiliare Pdl

 

1 commento:

Anonimo ha detto...

vorrei esteriorizzare il mio risentimento nei confronti della chiesa piazzese che nella giornata di domani non ha organizzato nessun evento cittadino così come auspicato dal Santo Padre! VERGOGNA!