"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

mercoledì 13 novembre 2013

San Martino, premiati sei bambini nel concorso di disegno

auditorium sant'Anna

Lunedì 11 novembre come da decennale tradizione ricordando la figura di san Martino santo patrono del nobile quartiere Monte, sono state organizzate alcune iniziative che hanno coinvolto i ragazzi dell’Istituto comprensivo Luigi Capuana e i quartieranti tutti.
La sinergia tra il “Governo del quartiere”, la comunità del SS. Crocifisso guidata dal rettore padre Mosè, dal gruppo Giovani Orizzonti, dalla Scuola, e dall'Amministrazione comunale ha permesso lo svolgimento delle attività come da calendario.





interno chiesa san Martino
La chiesa di san Martino nel corso della mattinata ha ricevuto la visita delle scolaresche, queste sono state accolte dalle guide del Comitato, che hanno spiegato loro la storia della chiesa, del santo e la sua tradizione a Piazza Armerina, infine alle 10:30 padre Mosè ha celebrato la S. Messa.


Alle 11:30 nell'auditorium della sede universitaria di sant'Anna  ha avuto luogo la proiezione del cortometraggio su San Martino realizzato dai ragazzi del gruppo Giovani Orizzonti e infine la premiazione della 14^ edizione del concorso di disegno su San Martino, rivolto alle classi del Comprensivo Capuana; che quest’anno a visto la partecipazione delle classi IV e V.

Alla presenza dei ragazzi, degli insegnanti, della vice preside prof.ssa Stefania Cincotta, erano altresì presenti, il vice sindaco Giuseppe Mattia, il consigliere comunale Laura Saffila, mons. Antonio Scarcione, padre Mosè, Davide Campione responsabile del gruppo Giovani Orizzonti, con gli interpreti del cortometraggio sulla vita di san Martino.
mons. Scarcione, Giuseppe Mattia e Filippo Rausa
Il presidente Filippo Rausa ha fatto gli onori di casa, insieme ad una nutrita rappresentanza del direttivo, i soci Rosario Aguglia, Giuseppe Pitruzzella, Salvatore Di Dio, Filippo Purrazza, Pino Parlascino, Pietro Rausa.

Il presidente ha esortato i ragazzi nel ricordare sempre la figura di San Martino santo caro ai nostri antenati, i normanni che nel 1163 ricostruendo la città di Platia nel quartiere Monte, vi edificarono la prima chiesa madre, intitolandola appunto a San Martino, infatti quest’anno ricorre l’850 anniversario della rifondazione della città, della fondazione della chiesa e del culto a san Martino.
viene premiata la prof. Stefania Cincotta


L’esempio di dividere il mantello pur nella sua semplicità è un atto di grande generosità, che i nostri ragazzi porteranno sempre nel loro cuore come messaggio di altruismo, ha affermato Rausa, il quale nell'occasione ha raccontato il grande gesto di altruismo dell’Assessore, avv. Alessia Di Giorgio che ha voluto donare le cartoline con l’effigie di san Martino e della omonima chiesa, affinché queste venissero distribuite ad ogni partecipante a ricordo all'evento.


il consigliere comunale Laura Saffila premia un'alunna



Mons. Antonio Scarcione, nel porgere il saluto ha parlato della figura del santo ed il perché festeggiare San Martino con un concorso di disegno, infine ha invitato tutti i ragazzi ad essere testimoni di Gesù nella vita di tutti i giorni; anche padre Mosè, alla sua prima volta a questa iniziativa, si è detto felice per la partecipazione e l’entusiasmo dei ragazzi.

E seguita la proiezione del cortometraggio sulla vita di san Martino realizzato dal gruppo interparrocchiale Giovani Orizzonti, un film di venti minuti circa, che ha colpito tutti per la capacità e l'intensità con la quale i ragazzi hanno interpretato le varie scene sulla vita del santo, le ambientazioni, i costumi.

il vice sindaco Giuseppe Mattia premia un alunno
Alla fine del filmato, gli applausi spontanei hanno accompagnato per un paio di minuti i giovani interpreti, Pietro Rausa, Filippo Magro, Federica Maretta, Francesca Rovetto, Davide Campione e gli altri giovani attori presenti in sala.

La vice preside prof.ssa Stefania Cincotta nel salutare gli alunni, i genitori presenti, ha rivolto importanti e significative parole di apprezzamento al lavoro che il Comitato Nobile Quartiere Monte svolge nel territorio, quale esempio e modello da perseguire, per l’attaccamento alla storia, alle tradizioni, alla cultura, plaudendo la passione con la quale il presidente ed i soci si impegnano nel rappresentare le istanze degli abitanti del quartiere alle Amministrazioni.

Il consigliere comunale Laura Saffila, ha esaltato il bellissimo filmato realizzato dai Giovani Orizzonti, che coinvolge ed emoziona ogni qualvolta viene proiettato, complimentandosi con tutti per l’organizzazione del concorso giunto alla sua 14^ edizione.

Il vice sindaco Giuseppe Mattia, nel portare il saluto dell’Amministrazione e del sindaco Filippo Miroddi, ha motivato la condivisione dell’iniziativa, definendola patrimonio e consuetudine importante in città, per la valenza dei valori e perché questa ricorda una pagina di storia cittadina molto cara ad ogni piazzese; infine si è passati alla premiazione con la lettura delle motivazioni.

padre Mosè riceve una copia del libro
Sono stati chiamati i sei vincitori a ognuno è stato consegnato un libro a fumetti sulla storia della Città, premi, messi a disposizione dall’Amministrazione comunale, a tutti i restanti bambini/ragazzi è stata consegnata una cartolina su San Martino.

E’ stato fatto omaggio di una copia del libro a, padre Mosè, alla preside Messina e alla prof. Cincotta.

Di seguito riportiamo i nominativi dei vincitori.

Classe 4) Alessia Morena Panno; Elisa Grancagnolo; Marika Spadola;
Classe 5) Giorgia Parlascino; Francesca Parlascino; Loris Liguori.

Nel pomeriggio la chiesa di san Martino, e stata meta di tanti quartieranti e concittadini, alle ore 19,00 la santa Messa presieduta dal rettore padre Mosè coadiuvato da alcuni componenti la Confraternita del SS. Crocifisso.

Dopo la solenne cerimonia eucaristica è stato proiettato il cortometraggio sulla vita di san Martino realizzato dal gruppo interparrocchiale Giovani Orizzonti, che ha riscosso giusti gli applausi un gradito apprezzamento.

celebrazione eucaristica a san Martino
                                  
                                Giuseppe Pitruzzella




Nessun commento: