"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

mercoledì 8 gennaio 2014

Interrogazione al Sindaco sulla Bandiera della Città


La Consigliera comunale Laura Saffila trasmette una interrogazione al Sindaco sulla Bandiera della Città di Piazza Armerina.  
Laura Saffila
                                                                                    Al Sig. Sindaco Dott. Filippo Miroddi
                                                                
 
Oggetto: bandiera della Città di Piazza Armerina.

Egregio sig. Sindaco,

La scrivente Laura Saffila, Consigliere Comunale, porta a conoscenza della S.V. quanto segue;

con deliberazione di Giunta comunale, n° 97 del 12/05/2011 la precedente Amministrazione ha istituito la bandiera della Città di Piazza Armerina, che riporta fedelmente quanto stabilito dal Presidente della Repubblica con Decreto del 13 Marzo 1989 ed iscritto nel Registro Araldico dello Stato 14 giugno 1989 e cioè: “STEMMA d’argento al palo rosso” con ornamenti esteriori di Città.



La bandiera della Città, dopo l’iter normativo, ha ricevuto il riconoscimento da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri; peccato che a distanza di due anni, dopo il lavoro prodotto e le finalità per la quale è stata istituita, non siano seguiti gli atti consequenziali, ovvero l’esposizione nel palazzo Municipale sede del Sindaco, in palazzo di Città sede del Consiglio Comunale e nelle restanti delegazioni comunali.

Pertanto, con la presente, si chiede alla S.V. di volersi adoperare a che la bandiera della città di Piazza Armerina venga esposta nei palazzi sopra citati, quale segno identificativo del popolo piazzese, e per trasmettere alle generazioni future l'identità di appartenenza ad una città, la «Urbs Opulentissima» (città opulenta, ricca), che nel corso dell'ultimo millennio ha contribuito a scrivere pagine di storia della nostra Sicilia.

 A tal fine certa di un Vostro cortese riscontro, cordiali saluti.

 Piazza Armerina, 07 gennaio 2014                         

                                                                                                      Laura Saffila

 

Nessun commento: