"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

sabato 11 gennaio 2014

Interrogazione al Sindaco sulla Creazione rete WiFi a Piazza Armerina.

La Consigliera comunale Laura Saffila trasmette una interrogazione al Sindaco sulla creazione di una rete  WiFi  libera a Piazza Armerina.

Piazza Armerina, 11 gennaio 2014                         
Laura Saffila

                                                        
Al Sig. Sindaco Dott. Filippo Miroddi
                                                                e, p.c.          Al Presidente del Consiglio Comunale
                    Ai Capo gruppi consiliari

                                                Città

Oggetto: Creazione rete WiFi libera a Piazza Armerina.


Egregio sig. Sindaco,
la scrivente Laura Saffila, Consigliere Comunale, con la presente chiede alla S.V. di dotare la città di Piazza Armerina di una rete WiFi libera che comprenda tutte le aree della città, ivi compresa la Villa Romana del Casale.
Al momento nel nostro Comune, un servizio Wifi è presente soltanto nelle sale della Biblioteca Comunale, con accesso per gli utenti, tramite password; per il resto ancora oggi la città è sprovvista di qualsiasi  hotspot (antennine), punti di accesso libero ad internet.
Detto ciò, è ben chiaro di come Piazza Armerina debba colmare questo gap tecnologico; Internet e ritenuto ormai imprescindibile, il servizio Wifi libero permetterebbe la connessione ad Internet in modalità senza fili, con un telefono cellulare, un pc portatile o uno smartphone per navigare, chattare, scambiare mail ed accedere ai servizi informativi in genere. 
Ritengo che il Comune di Piazza Armerina, città turistica per eccellenza, se vuole stare al passo con i tempi, deve iniziare sin da subito a proporre ai cittadini e a quanti studenti, visitatori, turisti giornalmente transitano nell'affascinante centro storico, e/o si recano alla Villa Romana del Casale, strumenti tecnologici all'altezza della fama e del blasone della nostra città.
Pertanto, con la presente,
C H I E D E
di predisporre un progetto per dotare Piazza Armerina di una rete multimediale Wifi libero.
Una città degna di questo nome come la nostra, a vocazione turistica, Sito Unesco, con decine di strutture ricettive alberghiere e tantissimi B&B; Capoluogo di Diocesi, sede di Facoltà universitaria, di tutti gli indirizzi scolastici superiori, di Ospedale, di diverse strutture pubbliche per anziani, indigenti, per l’accoglienza di donne, bambini, portatori di Handicap; degli Uffici del Giudice di Pace, del Penitenziario, della presenza delle cinque forze di polizia: Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria, Corpo Forestale dello Stato, ed inoltre del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e della Base Militare addestrativa Aosta; nell’era di Internet non può permettersi di vivere ovattata e ai margini della società, deve investire anche sulle infrastrutture tecnologiche, che vadano a vantaggio e portino benefici a tutta la comunità amministrata e ai turisti in genere.

Per tutto ciò, certa che la S.V. condivida quanto da me proposto, auspica che Ella, in tempi brevi, predisponga tutti gli atti necessari per porre in essere questo importante servizio di copertura con tecnologia Wifi, di cui già molte città in Italia, con prestigio si fregiano di avere.

Certa di un Vostro cortese riscontro, augurando buon lavoro, porgo distinti saluti.

                                                                                                                          Laura Saffila

                                                                                                    

Nessun commento: