"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

mercoledì 5 febbraio 2014

Nuova Generazione per nuove prospettive

  La nostra società contemporanea vive un momento di profondo cambiamento radicale: oltre al periodo di crisi in tutti i settori economico, sociale, culturale, religioso, ecc., sembra vivere un deciso cambiamento d’epoca.                                                                                                                              

Così i giovani sembrano distaccati e lontani dalle organizzazioni istituzionali e su tutto ciò che li circonda, soprattutto quando bisogna relazionarsi con il mondo e la mentalità degli adulti.

I giovani di questo tempo non trovano modelli validi e ideali di cristianità credibili, è quindi adulti che siano per loro un buon esempio. Così non bisogna attribuire alle nuove generazioni le colpe di una società sempre più priva di valori, perché non trovano in eredità modelli e maestri di vita basati sull’ amore vero.

Occorre impegnarci tutti per creare una rete di collaborazione che porti frutti in futuro,  per un mondo migliore.

L’impegno degli animatori, educatori di Pastorale Giovanile e di quanti dedicano il loro tempo al servizio dei giovani deve essere quello di portare il messaggio di speranza, tramite l’esempio della parola di Dio attualizzandola nei modi e tempi giusti e soprattutto rendendola presente e viva con  il nostro esempio di testimonianza per essere segni di  speranza con la nostra vita.
 
Concludo con le parole di Giovanni Paolo II  “prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro”,in definitiva, ognuno di noi può contribuire con il suo operato a costruire un mondo migliore.

O.P.G. Davide Campione - Animatore di Pastorale Giovanile-

Nessun commento: