"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

domenica 31 agosto 2014

A Roma dal Santo Padre, il commento a caldo di Filippo Rausa

"Momenti unici, bellissimi e irripetibili" queste sono le prime parole di Filippo Rausa subito dopo avere parlato con papa Francesco, "mi ritengo fortunato, un predestinato, perché sto realizzando i sogni, i progetti giovanili al di là di ogni avversità".

"Mater Domini Dirige Nos, Madre di Nostro Signore Guidaci, questo il motto del quartiere e il motto di una vita che a Dio piacendo continuerò a spendere per far crescere il seme dell'orgoglio di appartenenza ai quartieri fatto di valori religiosi, laici ed educativo-affettivi, necessari per stimolare la vita quotidiana di una antica e grande città quel'è Piazza Armerina".

Subito dopo l'Udienza, sul sagrato di piazza San Pietro, i doni del quartiere, della Fondazione Prospero Intorcetta e della Città, il Sindaco ha consegnato a papa Francesco una copia dell'icona bizantina della Madonna, Maria S.S. delle Vittorie. 
Filippo Rausa, mons. Antonino Scarcione, il Sindaco Filippo Miroddi
Il Vescovo Mons. Rosario Gisana, Laura Saffila, Filippo Rausa, Pietro Rausa con il Palio
Pietro Rausa con il Palio, il Vessillo papale di Maria S.S. delle Vittorie
per la prima volta in assoluto in piazza San Pietro




Nessun commento: