"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

mercoledì 20 agosto 2014

Ancora un altro successo, La Cena Medievale

Martedì 12 agosto, ha avuto luogo la Cena Medievale al castello Aragonese che è tornato ad animarsi di luci, suoni e sapori d’altri tempi, sotto un celo stellato, a corollario delle iniziative pro Palio dei Normanni.

Oltre 60 gli ospiti che hanno varcato la soglia del tempo, immergendosi nel fascino di un castello addobbato per l’occasione da gonfaloni e bandiere, con i colori “giallo” e lo stemma araldico “aquila” del nobile quartiere Monte; torce e padelle romane a rischiarare la profumata serata d’agosto.

Ad accogliere i commensali gli alabardieri e naturalmente a fare gli onori di “casa” gli organizzatori tutti in costume storico, il presidente del quartiere Filippo Rausa, il capitano Alfredo Bandiera, Filippo Purrazza, Pino Parlascino, Tony Amato, tutti con dama al seguito, paggi, ancelle e cavalieri in arme completavano il gruppo in costume storico.

La cena magistralmente curata dell’Hotel Villa Romana del Cav. Enrico Mantegna, tra suoni ed armonie medievali e scorsa tra una portata ed un’altra, ospite d'eccezione, la ciliegina sulla torta naturalmente è stata la presenza di Miss Italia, Giusy Buscemi, nei costumi di Gran Dama.

Nel corso della serata hanno fatto un salto per un saluto ai commensali il Sindaco Filippo Miroddi, il vice sindaco Giuseppe Mattia, presente alla cena l’avvocato Enzo Cammarata, proprietario del maniero, la dott.ssa Assunta Parlascino, l'avvocato Grimaldi. 

Con l’ultima portata, il dolce, gli ospiti si sono congedati certi di avere trascorso una piacevolissima serata all’insegna del medioevo, lontana dal vocio e dai rumori di tutti i giorni, consci di avere vissuto un momento unico e magico all’interno del castello aragonese che nei secoli passati ha rappresentato il potere politico e giudiziario cittadino.

Con un cordiale saluto e un plauso agli organizzatori, la Cena Medievale si è conclusa a notte inoltrata, consapevoli di avere realizzato l'ennesimo sogno, che martedì 12 agosto è diventato realtà. 







  

 





Nessun commento: