"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

giovedì 7 agosto 2014

Il Monte sogna di andare dal Papa con il Palio 2014 in tasca

Saranno in tre a stringere la mano di Papa Francesco e a consegnare in dono al Pontefice una copia dell’icona di Maria Santissima delle Vittorie, patrona della città dei mosaici. 

Ma sarà una delegazione numerosa del quartiere Monte, composta da quasi un centinaio di piazzesi, quella che con due pullman andrà in udienza dal Papa, con un gruppo che sfilerà in abiti medievali. 

Autorizzati ad effettuare il cosiddetto e rituale baciamano saranno Filippo Rausa, presidente del comitato di quartiere, il sindaco Filippo Miroddi e il vescovo della Diocesi don Rosario Gisana. 

Il 27 agosto sarà una data storica per la contrada armerina. Dovrebbero essere due i pullman che partiranno dalla città dei mosaici il 26 agosto alla volta di San Pietro. 

Ma c’è un sogno ulteriore che già si rincorre tra le vie del Monte: quello di presentarsi davanti al Papa con in tasca il Palio 2014, la cui assegnazione è prevista il 14 agosto al termine della Giostra del Saraceno. 

Un motivo in più per i sei cavalieri del quartiere, mentre le altre tre contrade Canali, Casalotto e Castellina fanno già gli scongiuri e proveranno dopo due anni di dominio “giallo” a rovinare, almeno in parte, la festa dei colleghi del Monte davanti Papa Francesco.


                                                                                              Roberto Palermo

Nessun commento: