"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

martedì 21 ottobre 2014

Progetto Giovani in Rete


PROGETTO “GIOVANI in Rete per GesùServizio di Pastorale Giovanile
PIAZZA ARMERINA

L’Associazione ORATORIO Giovani Orizzonti organizza il progetto “Giovani in Rete per Gesù “. Una proposta formativa in collegamento con l’Ufficio Nazionale per la formazione degli animatori di P.Giovanile.
Il progetto consiste nell’organizzare nella prima parte un incontro con i giovani appertenenti al proprio gruppo, organizzando un un momento di preghiera comunitaria(max mezz’ora), seguito da un momento di riflessione per creare una preghiera che ogni ragazzo/a potrà produrre (max mezz’ora).
Destinatari: ragazzi e giovani che frequentano l’ambiente ecclesiale Finalità del progetto: Creare un progetto di rete con le associazioni, gruppi, movimenti giovanili presenti nel territorio diocesano…

Struttura dell’Incontro…. 1° Parte del progetto (mesi di Ottobre-Novembre)
· Introduzione del tema “Piano Terra” da parte del comitato organizzatore
Momento di preghiera comunitario (se sia possibile con l’Adorazione Eucaristica, max mezzora ) subito dopo lasciarere un momento di deserto ai ragazzi e giovani dando un foglio e una penna per poter scrivere una preghiera a Gesù)
Conclusione con un Canto
Struttura dell’Incontro…. 2° Parte dell’Incontro (mese di Dicembre nel periodo di natale– date da decidere e concordare)
* Momento Finale comunitario con un raduno festa/ e consegna del libretto ad ogni gruppo che ha partecipato al progetto.
Alla fine dell’Itinerario degli incontri, il comitato organizzatore, realizzerà un piccolo opuscolo con le preghiere di ogni ragazzo e giovane, appartenente al proprio gruppo, associazione e/o movimento di provenienza….
"Essere famiglia, dare famiglia, costruire famiglia" (B.Pietro Bonilli)         

Dio per farsi uomo come noi, ha scelto, un momento particolare della storia, un popolo e un paese della
terra. Non il popolo più potente o la città più famosa: Egli nasce in un piccolo paese della Palestina, Betlemme, e vive secondo le condizioni del tempo. Oggi Gesù continua a vivere in mezzo a noi: nel nostro ambiente, nel nostro paese o quartiere, nella nostra famiglia. Egli non guarda se siamo ricchi o persone importanti, ma guarda se abbiamo il cuore disponibile ad accoglierlo. Gesù non fa preferenze di persone: viene a fare di tutti gli uomini un’unica famiglia, in cui la dignità e i diritti di ciascuno siano rispettati e in cui ogni uomo sia amato come un fratello.

Tema : Lo slogan «Piano terra» C’è un piano che è quello di Dio, in cui la terra non è vuota ma abitata dall’uomo, cioè da chi sa riconoscerne il valore, da chi sa dare senso alle cose e nomi a situazioni e incontri. Dio ha voluto nel mondo l’umanità perché lo abitasse e quindi lo trasformasse, potendo dire «sono a casa»! È così che, negli occhi e nel cuore degli uomini, Dio può rispecchiarsi e trovare una risposta creativa e libera al suo amore. Questo «Piano terra» diventa la missione dei ragazzi e giovani del nostro tempo in cui si chiede di scoprire il valore delle azioni, delle scelte, dei gusti e dei comportamenti decisivi per determinare il loro presente e il loro futuro e per dare forma ai loro spazi e alle loro relazioni. «Piano terra – e venne ad abitare in mezzo a noi» è dunque lo slogan di questo progetto…. Abitare con stile Lasciare un segno stabile, insostituibile e del tutto personale in uno spazio che è il proprio spazio è ciò che significa abitare: noi lo proporremo ai ragazzi come stile di vita perché nessuno «si lasci vivere», ma ciascuno sia protagonista della sua vita, per crescere secondo la forma propria del Vangelo.

Ha fatto così Gesù: è entrato in punta di piedi nel mondo ma poi, con la sua impronta e il suo passaggio, lo ha trasformato, e ora questo mondo non è più lo stesso! Anche i luoghi in cui abitiamo, a partire dalle nostre case, possono diventare più belli e più buoni se ciascuno fa la sua parte e usa la sua intelligenza, la sua energia e la sua creatività, Il modello in Gesù/ Gesù è venuto «ad abitare in mezzo a noi» non per pochi ma per tutti, proponendo uno stile di condivisione che coinvolge ogni uomo e ogni donna, di ogni età, popolo, lingua o nazione. «Piano terra» è il disegno di Dio, il suo «progetto» per un’umanità che assomiglia a quella pensata da Lui al principio. La sobrietà, la semplicità, la povertà di spirito sono atteggiamenti del cuore che impariamo dal cammino di Gesù sulla terra e che, nel piano di Dio, sono indispensabili all’umanità per rintracciare il sentiero della sua felicità. _________________________________________________________________________________

Per i gruppi, le associazioni, i movimenti che desiderano partecipare al progetto possono chiamare la SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Segreteria: 338.3934693 PUNTI di RIFERIMENTO: *Davide Campione (Presidente dell’associazione) * *Filippo Magro (segretario O.G.O..) Sr.Ermelinda Calcagno (Suora S.Famiglia) .
 E-mail : giovaniorizzonti10@libero.it -------------Facebook: giovani orizzonti davide campione

Nessun commento: