"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

martedì 7 ottobre 2014

Un successo la IX Giornata per la Custodia del Creato


Attraverso l'Ufficio Diocesano per l'Ecumenismo e il Dialogo, coordinato da Mons. Antonino Scarcione, anche quest'anno, sono state realizzate nel centro Diocesi varie iniziative. 

In particolare un Concorso, a cui hanno partecipato quasi tutte le scuole di ogni ordine e grado di Piazza Armerina, e una Pedalata Ecologica. 

Il Concorso il cui tema era la presentazione di: un Grafico e/o una Foto sul degrado ambientale, nel territorio armerino, provinciale, regionale e nazionale, con breve commento, ha avuto il suo epilogo sabato 4 ottobre nell'artistica chiesa di Sant’Ignazio, con la presentazione degli elaborati in Mostra.

Nello storico edificio sacro dei padri gesuiti, oltre 500 alunni, accompagnati dai Dirigenti o i Professori delegati delle istituzioni scolastiche della città, hanno applaudito i ragazzi del gruppo "Giovani Orizzonti", che si sono prodotti in un breve musical, armonica sintesi di canti, danze, declamazioni e look, che ha reso efficacemente i suggestivi testi biblici della creazione.

La presentazione degli elaborati da parte degli stessi alunni e insegnanti è stato il giusto riconoscimento del lavoro prodotto, infine, alla presenza del vice sindaco Giuseppe Mattia e del consigliere Laura Saffila in rappresentanza del Consiglio comunale mons. Scarcione ha provveduto alla premiazione finale che ha concluso la prima delle due giornate.


mons. Scarcione e il Vescovo mons. Rosario Gisana
Domenica 5 ottobre ha avuto luogo la Pedalata Ecologica, che ha impegnato i componenti dell'Associazione Ciclistica "APD Armerina Sporting" dalla Piazza Garibaldi alla Madonnina del bosco di Bellia, parzialmente realizzata, causa le avverse difficoltà meteorologiche. 

Presente all'evento anche uno sportivo d'eccezione, Sua Eccellenza Mons. Rosario Gisana, nuovo Vescovo di Piazza Armerina, ecologicamente fornito di bici e casco, insieme a don Salvatore Giuliana e mons. Antonino Scarcione.

Un plauso particolare ai Dirigenti scolastici, a Sua Ecc il Vescovo, a Mons. Zagarella e Padre Giuliana. Ai Proff: Patelmo, Alessi, Belfiore, Cincotta, La Malfa. S.Bascetta, Ing. C.Tornetta, D.Campione, S.Capizzi, P.Di Prossimo, ai componenti del nobile quartiere Monte e naturalmente a Mons. Scarcione, ideatore dell' evento, Delegato per l'Ecumenismo e il Dialogo, cuore pulsante di tante iniziative in Città.

La manifestazione è certamente un piccolo contributo alla nascita di una cultura della prevenzione dell' inquinamento della terra, dell'acqua e dell' aria nei giovani, e non solo.

                                                      Filippo Rausa

 

 

 






 


 

Nessun commento: