"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

mercoledì 31 dicembre 2014

Scambio di auguri di fine anno

Come è consuetudine il Governo del quartiere, il giorno precedente la fine dell'anno si è riunito per fare un bilancio delle varie e diverse attività programmate e realizzate nel 2014; e per il doveroso scambio degli auguri dell'Anno che volge al termine e del nuovo che giunge alle porte. 
L'adunanza dei soci, anche per assegnare un riconoscimento a un quartierante doc, il sig. Pippo Failla, giunto per l'occasione da Roma dove vive e risiede. 



Presente all'incontro il nostro consulente ecclesiastico mons. Antonino Scarcione e il vicesindaco Giuseppe Mattia e il Consigliere Comunale Laura Saffila.

Il presidente Filippo Rausa aprendo la seduta ha rivolto un affettuoso saluto a tutti i presenti, ringraziando tutti i soci per l'impegno profuso nel corso del 2014, dando lettura di un documento delle attività svolte.





Mons. Scarcione nel suo intervento benaugurate, ha espresso parole di apprezzamento e stimolo verso tutti i soci, a continuare a lavorare con passione nell'interesse dal quartiere e della comunità.

Subito dopo il presidente Rausa ha comunicato ai presenti che il socio Pippo Failla, presente in Città per le festività, aveva espresso il desiderio di essere "Battezzato al quartiere" in questa occasione; per l'impossibilità di essere presente a Piazza nelle date stabilite dal Regolamento (ultima domenica di luglio o prima domenica di agosto); che il Consiglio direttivo vista la particolare richiesta lo aveva autorizzato alla cerimonia in via del tutto eccezionale. 

Dopo la cerimonia del "Battesimo di Quartiere" e seguita quella del conferimento, di Consigliere Onorario, allo stesso sig. Pippo Failla per la motivazione di seguito riportata "Per l'alto senso di appartenenza al quartiere dove e nato e vissuto nel periodo della sua fanciullezza".

Il neo consigliere ad Honorem visibilmente commosso a ringraziato tutti per essere stato battezzato al quartiere, e per avere ricevuto il conferimento di quartierante onorario, desiderio che portava in cuore da tanti anni, memore dei natali della propria famiglia, del papa Francesco "Ciccino" che nell'antica piazza Monte era titolare di una delle più importanti attività commerciali (anni '50), quando il nobile quartiere Monte era e rappresentava il cuore pulsante delle attività commerciali ed imprenditoriali della città di Piazza Armerina.    

Dopo la cerimonia, sono seguiti gli interventi del vicesindaco Giuseppe Mattia (nostro quartierante), visibilmente compiaciuto per essere stato testimone di questo forte senso di appartenenza al quartiere, ed attaccamento alle radici culturali della città.

Si è soffermato sottolineando come l'Amministrazione abbia posto in essere l'attenzione a diverse problematiche del quartiere e del centro storico, infine ha augurato a tutti i soci di perseguire sempre la strada intrapresa per continuare ad essere modello per tutte le realtà associative piazzesi.

A concluso augurando a tutti i quartieranti un sereno fine anno ed un esaltante 2015.

Il Consigliere Comunale Laura Saffila, nel ribadire i principi di solidarietà volti a realizzare l'interesse del bene comune e di costruzione di una società migliore, ha augurato ai presenti gli auguri più sinceri.

Prima del brindisi finale, alcuni soci profittando della presenza del vicesindaco hanno posto alcune domande, infine con il brindisi finale e lo scambio reciproco degli auguri, l'assemblea si è sciolta.      




AUGURI E BUON 2015


Nessun commento: