"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

mercoledì 11 marzo 2015

Al via la Tavola di San Giuseppe "della tradizione”


Mancano otto giorni al grande evento, la "Tavola di San Giuseppe", giunta alla sua 11^ edizione, il direttivo del Comitato di Quartiere, in sinergia con gli sponsor cittadini, sta predisponendo i preparativi della ormai consolidata tradizione votiva a San Giuseppe. 

“La Tavola di San Giuseppe della tradizione” verrà allestita nei locali della sede del quartiere di via Floresta, a partire da mercoledì 18 marzo, per poi avere il suo clou giovedì 19 marzo giorno dedicato al patriarca san Giuseppe.

Grande entusiasmo come ogni anno per mantenere viva una tradizione, che deve essere sostenuta, infatti il coinvolgimento e la partecipazione massiccia degli operatori nel campo della piccola e grande ristorazione, per trasmettere alle nuove generazioni questo messaggio di partecipazione.



La mobilitazione delle famiglie del quartiere è partita, sono tante le famiglie che hanno espresso la volontà di partecipare, realizzando diverse pietanze, pasta, fritture varie, dolci, mentre il classico pane nelle diverse forme sarà in parte acquistato dal Comitato di quartiere e in parte donato dai panificatori piazzesi che come ogni anno, hanno aderito all’iniziativa.

Non mancherà la presenza dei cosiddetti “Santi”, come tradizione vuole che saranno impersonati da giovani quartieranti, i momenti salienti saranno “il pasto dei Santi” e la benedizione della Tavola impartita da mons. Antonino Scarcione, parteciperà all’evento anche il Vescovo mons. Rosario Gisana. 

Nel corso del pomeriggio alle ore 17:00, le pietanze presenti nella Tavola verranno distribuite in senso della condivisione a tutti i presenti. 

Inoltre saranno predisposte delle pietanze che verranno consegnate a delle famiglie in stato di indigenza, che verranno individuate nei prossimi giorni.

                                                        Filippo Rausa

Nessun commento: