"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

giovedì 4 giugno 2015

Costituito il Presidio dei Cavalieri Templari Federiciani a Piazza Armerina

Il Priorato Templari Federiciani che comprende le ex provincie di Enna e Caltanissetta, guidato dal Priore Fabrizio Cianciolo, ha organizzato domenica 2 giugno, presso l’antica chiesa di San Giovanni dei Templari in Aidone, la cerimonia di elevazione di Cavalieri e Dame, di nuovi postulanti.

Il Gran Maestro dall'Ordine dei Cavalieri Templari Federiciani S.E. Corrado Maria Armeri, ha elevato per Piazza Armerina i postulanti, Filippo Rausa, Bruno Pietro Aronica e Giuseppe Parlascino a Cavalieri Templari. 

I momenti della cerimonia sono stati molto toccanti, prima della cerimonia religiosa, il Gran Maestro S.E. Corrado Armeri, ha parlato dello spirito che guida la Confraternita Cristiana dei Cavalieri e Dame Templari Federiciani, i cui punti cardine sono le opere e la vita di San Francesco d’Assisi e quella di Sant’Ignazio di Loyola, nonché di Federico II di Svevia.

Ha quindi rivolto il Suo messaggio augurale ai neo Cavalieri e Dame per la loro elevazione alla dignità cavalleresca, che deve condurli al rispetto dei valori cristiani attraverso un’adeguata condotta di vita. Ha ribadito a tutti il concetto dell’importanza del sentimento di lealtà e devozione all’Ordine.

Ai postulanti è stato consegnato il mantello e subito dopo é seguita la Santa messa celebrata da don Daniele Lo Castro.

Prima della conclusione della celebrazione eucaristica è seguito il giuramento e la successiva elevazione dei postulanti a Cavalieri e Dame Templari, da parte del Gran Maestro S.E. Corrado Armeri, un momento di grande emozioni sia per i protagonisti che per i numerosi partecipanti presenti in chiesa.


La solenne cerimonia si è conclusa con l'Investitura con la Spada, presso la monumentale chiesa di San Domenico; Filippo Rausa, Bruno Pietro Aronica e Giuseppe Parlascino sono i primi tre Cavalieri Templari Federiciani della nostra Città, a cui prossimamente se ne aggiungeranno tanti altri, per perseguire quello stile di vita fatto di grandi valori morali di fratellanza cristiana e di libertà.


Filippo Rausa, responsabile del presidio di Piazza Armerina (Commandeur), nel presentare alla comunità la costituzione del Presidio, ha sottolineato che i neo Cavalieri vogliono incarnare gli ideali dei Templari, “grande passione cristiana e fraterna, e attività caritatevoli verso chi soffre con iniziative solidali”. 

La cerimonia era stata preceduta con l'inaugurazione delle sede della Commanderia di Aidone, nei locali attigui alla chiesa di san Giovanni dei Templari.



 


  

 






Nessun commento: