"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

giovedì 25 giugno 2015

I Sindaco Miroddi chiarisce alla stampa la proposta di “project financing Cimiteri”

di Salvatore Conti


Il Sindaco D. Filippo Miroddi oggi alle ore 17,00 nella Sala delle Luci del Comune di Piazza Armerina, presente tutta la stampa locale, ha tenuto una conferenza stampa chiarificatrice sulla proposta avanzata all'Amministrazione Comunale di un project financing che affiderebbe ad una ditta privata la gestione dei cimiteri di Contrada Bellia e S. Maria di Gesù.

Il Primo Cittadino ha tenuto a precisare quanto segue:

1) Che questa proposta di project financing fa parte di una serie di progetti che l’Amministrazione intende realizzare con l’ausilio di privati(Vedi Riattivazione Macello Comunale illuminazione pubblica ecc.) e dalla necessità di dare ai cittadini di Piazza Armerina la possibilità di avere due cimiteri in regola da tutti i punti di vista(Impianti elettrici e fognari a norma di legge) e servizi efficienti (Urbanizzazione della parte nuova, manutenzione ordinaria e straordinaria, vigilanza, possibilità di nuovi posti di lavoro con manovalanza locale e possibilità di inceneritore per la cremazione, che consentirebbe enormi risparmi sia in spese funerarie che nell'acquisto di loculi.

2) Che la necessità di tale progetto nasce soprattutto dal fatto che l’Amministrazione Comunale con i propri fondi, considerati gli enormi tagli di finanziamenti subiti dai Comuni da Parte dello Stato, non è più in grado di fornire ai cittadini per un’adeguata e dignitosa gestione delle aree cimiteriali (Pulizia ed adeguamento impianti elettrici e fognari) né tantomeno le opere di urbanizzazione della parte nuova, già anticipate dai proprietari delle cappelle ed utilizzate dalla precedente Amministrazione per altre spese urgenti.

3) Che la proposta di contratto non prevede per i cittadini alcun aggravio di spese, come qualcuno ha voluto far credere anche con un utilizzo inappropriato di Facebook e che in ogni caso domani alle ore 19,00 vi sarà una ulteriore conferenza stampa di natura tecnica dove verranno ufficializzati ai cittadini tutti i costi (Cappelle, loculi ecc.) e verranno compararti quelli attuali, a quelli che dovrebbero affrontare in caso di affidamento a ditta privata, per dare una chiara dimostrazione dei vantaggi conseguibili e della falsità di quanto si è voluto far credere.

Chiaramente sui lavori da effettuare verrebbe caricata l’I.V.A. che attualmente non si paga.

In merito alle dichiarazioni fatte dall'Assessore Di Giorgio alla stampa ed eventuali ripercussioni di natura politica(richiesta azzeramento Giunta e rinuncia al Project Financing) il Sindaco, interpellato dalla stampa, ha dichiarato che ufficialmente è all'oscuro delle dichiarazioni rilasciate dall'Assessore Di Giorgio e che quando tali dichiarazioni gli verranno ufficializzate prenderà una decisione.

In chiusura Il Primo Cittadino, ha ribadito a caratteri cubitali che il Progetto “Cimiteri” è attualmente solo ed esclusivamente una proposta avanzata dall'Amministrazione Comunale, che potrebbe essere adottata con una delibera di Giunta e che in ogni caso, sarà il Consiglio Comunale ad adottarla o a respingerla definitivamente valutando i pro ed i contro e che la volontà Sovrana dei cittadini piazzesi sarà pienamente rispettata da questa Amministrazione.

Nessun commento: