"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

mercoledì 21 ottobre 2015

30 Ottobre manifestazione per difendere l'Ospedale Chiello


Martedì 20 ottobre presso il Municipio di Piazza Armerina a "Sala delle luci", il Comitato cittadino pro Ospedale Chiello, in sinergia con l’Amministrazione Comunale, le forze politiche della Città, i Presidenti dei Comitati dei Quartieri, le Rappresentanze delle categorie di tutti i settori, i Club Service, i Tour Operator, le Associazioni, le Categorie Commerciali, hanno deciso lo sciopero generale per la difesa degli ospedali del territorio. 
Di seguito il manifesto che nei prossimi giorni sarà affisso in città e in tutti i comuni che usufruiscono dei servizi dell’ASP 4.
“GIU’ LE MANI DALL’OSPEDALE
FERMIAMO LA FIDELIO E IL SUO STAFF”


L’Amministrazione Comunale, le forze politiche della Città, il Comitato Pro-Chiello, i Presidenti dei Comitati dei Quartieri, le Rappresentanze delle categorie di tutti i settori, i Club Service, i Tour Operator, le Associazioni, le Categorie Commerciali

PRESO ATTO CHE

l’atto aziendale presentato dalla manager dott.ssa Fidelio e dell’intero staff della direzione ASP 4 di Enna, che di fatto determinerà la chiusura nel breve termine degli Ospedali di Leonforte, Piazza Armerina e Nicosia, è palesemente illegittimo in quanto in violazione del decreto 14 gennaio 2015 Regione Sicilia – Assessorato  della Salute e, comunque, dannoso per l’intera comunità dell’ex provincia di Enna, nonché dei comuni che usufruiscono dei servizi dell’ASP 4, con grave rischio per la salute e la incolumità dei cittadini,

CHIEDONO

che i vertici della Direzione ASP 4 di Enna vengano rimossi, che l’atto aziendale venga annullato o in via cautelare sospeso;

INVITANO

tutti i Deputati e in primo luogo quelli eletti nella Provincia di Enna, nonché tutti i Sindaci del comprensorio, a farsi portavoce del presente comunicato e

PROCLAMANO

per giorno 30 Ottobre 2015 alle ore 9:00

una manifestazione di protesta a carattere territoriale che si terrà a Piazza Armerina e invitano i Sindaci, il Clero, i Consigli Comunali, le Forze Sindacali, le Rappresentanze datoriali, le Associazioni di categoria commerciali ed artigianali, le Scuole di ogni ordine e grado e tutti i cittadini a partecipare alla difesa della rete ospedaliera per la TUTELA DEL DIRITTO ALLA SALUTE dei comuni che usufruiscono dei servizi dell’ASP 4.

Piazza Armerina, 20 ottobre 2015.

                                                                       Il Comitato cittadino Pro-Chiello di Piazza Armerina

Nessun commento: