"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

giovedì 26 novembre 2015

“ATTENTI AL…LUPO”... consigli utili.



REGOLE D’ORO

PER NON CADERE NELLA RETE DELLE TRUFFE

A DOMICILIO

Caro quartierante,
con questo post  intendiamo offrirti alcuni Consigli Utili per prevenire ed affrontare le eventuali insidie e pericoli che spesso ci troviamo ad affrontare nella vita di tutti i giorni.
Nel contempo riteniamo importante ricordarti alcuni numeri telefonici utili nel caso in cui tali inconvenienti accadano.
Con l’augurio di poter vivere serenamente insieme nel nostro Quartiere e nella nostra Città un cordiale saluto.
                                       Il Presidente
                                      Filippo Rausa




1) Fai attenzione prima di aprire la porta ad estranei, soprattutto se sei solo.
Verifica chi è la persona che ha suonato o bussato.
Controlla dallo spioncino, affaciati dal balcone o dalla finestra e se non la conosci evita di aprire.

2) Quando parli con persone sconosciute, è meglio non confidare particolari della tua vita quotidiana e le tue abitudini: se sono malintenzionati, potrebbero approfittare di queste informazioni per truffarti.

3) Evita di firmare documenti, proposte di acquisto, petizioni, se non li hai letti attentamente.

4) Le aziende che gestiscono le utenze ( GAS, ACQUA, LUCE, TELEFONO…) mandano sempre un avviso prima di far intervenire i tecnici.
Se hai ricevuto l’avviso apri pure ma chiedi di vedere il tesserino di riconoscimento.

5) Le aziende non mandano mai il loro personale  “PORTA A PORTA” ad incassare i soldi delle bollette, ma usano soluzioni come bonifici bancari, pagamenti postali, ecc…
Non credere a chi dice di essere autorizzato a riscuotere soldi.

6) Gli enti ( I.N.P.S., POSTE, BANCHE...) non mandano mai il personale a casa degli utenti.
Non fidarti di presunti ispettori che si presentano alla tua porta pretendendo di controllare il tuo libretto della pensione, magari promettendoti aumenti, o vogliono verificare l’autenticità di banconote.

7) Diffida di chi ti propone affari facili, vincite strabilianti, vendite porta a porta, o la consegna di un’eredità.

8) Il personale mandato dal Comune ( Assistenti sociali, Operatori di assistenza, Messi notificatori, ecc..) è sempre munito di un tesserino di riconoscimento personale e si reca a domicilio previo appuntamento telefonico.

9) Se nelle adiacenze della via dove abiti o nei pressi della tua abitazione avverti qualche circostanza anomala  o sospetta segnalala alle Forze dell’Ordine.

Nessun commento: