"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

mercoledì 10 febbraio 2016

Accolti 6 migranti nel nobile quartiere Monte

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO

ASSOCIAZIONE DON BOSCO 2000
COMITATO NOBILE QUARTIERE MONTE

Si sono insediati ieri 6 migranti nel quartiere Monte nel segno della pace e dell'integrazione. 
Ad accoglierli, nelle sede del comitato di quartiere Monte, il presidente Filippo Rausa, l’assessore alla solidarietà sociale del comune di Piazza Armerina Sergio Severino ed una delegazione dell’associazione Don Bosco 2000 che ha in carico i migranti guidata dalla mediatrice linguistica Edith Emoboumonuvie. 

Presenti anche una ventina di abitanti del quartiere appartenenti al comitato che hanno accolto i sei ragazzi senegalesi che abiteranno in via Sascaro a pochi metri da piazza Cattedrale. 

“Le polemiche dei giorni scorsi - dice il presidente Filippo Rausa - sono serviti soprattutto a chiarirsi e rafforzare il partenariato e la conoscenza dei processi migratori. Nei giorni scorsi, anche con l’aiuto dell’assessore Severino che è professore di sociologia alla università Kore abbiamo affrontato i temi legati alla conoscenza dell’Islam. 

Adesso i cittadini del Monte sono a conoscenza degli aspetti della migrazione e sono felici di accogliere i fratelli africani. Siamo sicuri di avviare un processo di integrazione che sarà modello da imitare”. 
All’incontro era presente anche il professore Sergio Severino, assessore della giunta Miroddi che ha sottolineato come “la diversità è una ricchezza se si conoscono le diverse culture di appartenenza. 
L’amministrazione comunale - ha detto Severino - è soddisfatta del processo di integrazione che si sta portando avanti consapevole che i cittadini del quartiere Monte sono preparati per cominciare il processo di integrazione con i ragazzi senegalesi che saranno ospitati”. 

Presente anche il presidente dell’Associazione Don Bosco, Agostino Sella “Il comitato di quartiere Monte è una delle realtà del territorio più attive. Cominceremo insieme una serie di attività con i migranti che avranno come punto di riferimento la sede del comitato di quartiere Monte. 
I ragazzi senegalesi potranno essere coinvolti nelle numerose attività del comitato e sono certo che presto diventeranno a tutti gli effetti cittadini del quartiere"
Agostino Sella    Filippo Rausa

Nessun commento: