"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

giovedì 24 novembre 2016

Maria SS. delle Vittorie, Protettrice di fattorie in Giordania


L'icona bizantina della madonna delle Vittorie, patrona di Piazza Armerina e della sua Diocesi, è stata eletta protettrice delle fattorie sostenibili che in Giordania accolgono i rifugiati iracheni.

Una prima pietra votiva con un mosaico di circa 2 mq raffigurante Maria SS. delle Vittorie é già stata posta in una fattoria sostenibile della Giordania che accoglierà i rifugiati cristiani iracheni, lo scorso 20 agosto.

Il progetto della fattoria sostenibile é stato realizzato grazie ai fondi che provengono dalla Carità del Papa con l'intervento della Caritas Giordania. 

Nella fattoria hanno trovato lavoro e ospitalità 15 famiglie di profughi iracheni, il progetto dovrebbe essere replicato grazie alla generosità di alte benefattori; in tutte le fattorie sostenibili che saranno impiantate in territorio giordano la pietra votiva sarà sempre un mosaico raffigurante la Madonna delle Vittorie.

L'immagine della patrona di Piazza Armerina sarebbe stata scelta su tante, per la sua bellezza e comunque su indicazione del segretario della Nunziatura Apostolica, in Giordania, mons. Roberto Cona, appartenente al clero della Diocesi piazzese e già parroco della chiesa di Santa Maria dell' Itria, nel quartiere Canali.

Nessun commento: