"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

lunedì 23 gennaio 2017

Premio “Uomo/Donna dell’Anno” 2016



COMUNICATO STAMPA
del 23 gennaio 2017

Premio “Uomo/Donna dell’Anno”
Domani la cerimonia di Consegna
al Teatro Garibaldi di Piazza Armerina
  
"Fatti non foste a viver come bruti, / ma per seguir virtute e canoscenza".
Dante. Inferno. Canto XXVI
Avrà luogo domani 24 gennaio alle ore 18:00 presso il Teatro Garibaldi di Piazza Armerina, la cerimonia per la consegna del Premio “Uomo/Donna dell’Anno 2016”, giunto alla III^ edizione.
Ad essere premiati saranno personalità del territorio della Sicilia centro meridionale, che si sono distinte nei vari ambiti di attività nel corso del 2016.
Le personalità insignite del riconoscimento sono:
Lirio Conti, Magistrato niscemese, Gip al Tribunale prima a Gela e oggi a Caltanissetta;
don Lino Di Dio, gelese, delegato diocesano del Giubileo straordinario 2015/2016, fondatore della Fraternita Apostolica della Divina Misericordia;
Lucia Giunta, Preside emerita dell’Istituto Tecnico Industriale di Piazza Armerina;
Salvatore Martinez, ennese, consultore al Pontificio Consiglio per i Laici e Presidente Nazionale del Rinnovamento dello Spirito;
Fenisia Mirabella, Dirigente del Servizio Attività Ecumeniche e Componente dell’Ufficio Diocesano Ecumenismo e Dialogo;
Serena Raffiotta, Archeologa di Aidone; Gaetano Vicari, pittore e scrittore di Barrafranca.

Ai premiati sarà consegnata la Targa Dorata “Ulisse e Polifemo”.
La commissione del Premio presieduta da mons. Antonino Scarcione, Direttore dell’Ufficio Diocesano Ecumenismo e Dialogo, e formata da: Lidia Di Gangi, Giuliana Forgia, Roberto Ferrera, Francesco Galati, Marianna La Malfa, Concetto Prestifilippo e Filippo Rausa.
Il Premio si propone di mettere in luce quelle personalità che si siano distinte per correttezza etica e professionale e operano nei diversi settori della vita sociale.
La cerimonia sarà presieduta dal Mons. Rosario Gisana, Vescovo di Piazza Armerina.

Nessun commento: