"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

domenica 16 luglio 2017

Palio dei Normanni, accoppiamento dei Quartieri per le prove di selezione


Sabato 15 luglio a mezzogiorno, presso l’ex Chiesa di san Giacomo, centro operativo del Coordinamento del Palio dei Normanni, ha avuto luogo un incontro che ha visto presenti l’Assessore Carmelo Gagliano, i Coordinatori del Palio, Stefano Di Dio, Massimo Di Seri, Salvatore Arena e Filippo Rausa, i quattro capitani o delegati dei Quartieri Aldo Arena, Casalotto; Filippo Purrazza, Monte Mira; Salvatore Zumia, Canali e Cateno Grancagnolo junior Castellina .

Presenti anche alcuni componenti del Coordinamento, Marco Scozzarella, Cateno Grancagnolo senior, Giuseppe Barresi e diversi cavalieri.

Nel corso dell'incontro sono stati relazionati i vari passaggi che il Coordinamento Palio ha effettuato sin ad oggi, tutte attività propedeutiche per l'inizio delle Prove Ufficiali che apriranno ufficialmente la 62^ edizione del Palio dei Normanni, che stante al calendario di marcia, dovrebbero iniziare con le visite veterinarie dei cavalli già la prossima settimana.

In virtù delle iscrizioni dei singoli cavalieri nei rispettivi quartieri, chiusesi con la presentazione della documentazione al protocollo del Municipio, venerdì 14 luglio alle ore 14:00 e che vede il Quartiere Casalotto con 16 aspiranti Cavalieri giostranti; il quartiere Canali con 13 aspiranti Cavalieri giostranti; il quartiere Monte Mira con 11 aspiranti Cavalieri giostranti e infine il Quartiere Castellina con 9 aspiranti Cavalieri giostranti, si è proceduto all'accoppiamento dei Quartieri per le Prove libere, le selezioni e le Prove Ufficiali.

CASALOTTO e CASTELLINA
CANALI e MONTE MIRA.

A conclusione dell'incontro, il brindisi finale benaugurate a congedato tutti.




 



Nessun commento: