"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

domenica 28 gennaio 2018

In memoria delle vittime dell'olocausto, Andrea Bocelli - La vita è bella



Sabato, 27 gennaio 2018, è il Giorno della memoria. La memoria delle vittime dell’Olocausto, perché il 27 gennaio 1945, l’Armata Rossa sovietica entrò nel campo di concentramento di Auschwitz. Il 27 gennaio è il giorno del ricordo delle vittime della Shoah, 6 milioni di morti ebraici, ma anche dei 4 milioni di altre vittime nei “campi di lavoro” nazisti.

Ogni anno in tutto il mondo (la Giornata è stata stabilita da una risoluzione ONU, nel 2005) sono tanti gli appuntamenti in tutto il mondo per ricordare questi infausti avvenimenti, noi lo facciamo con la colonna sonora dell'omonimo film "La vita è bella", diretto e interpretato nel 1997 da Roberto Benigni  . 
La frase, La vita è bella, "affinché possano le generazioni future liberarla da ogni male, oppressione e violenza e goderla in tutto il suo splendore"







Nessun commento: