"Non dubitare che un gruppo di cittadini impegnati e consapevoli possa cambiare il mondo: in effetti è solo così che è sempre andata" (Margaret Mead)

Quello che fai per te stesso morirà con te,quello che fai per gli altri rimarrà per sempre


Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

Palio dei Normanni, 12/13/14 agosto

giovedì 17 maggio 2018

Un lavoro sicuro con il titolo di Tecnico dell’Accoglienza Turistica ma ci sono solo 16 posti


A Piazza Armerina, città votata al turismo, non sempre i servizi turistici offerti sono all’altezza della situazione anche perché mancano alcune figure professionali che dovrebbero fare da collante tra le strutture ricettive, i punti di interesse turistico e i visitatori.

Il Tecnico dell’accoglienza turistica è figura professionale polifunzionale caratterizzata da una profonda conoscenza del territorio in cui opera, da spiccate abilità comunicative e relazionali e dalla capacità di far fronte alle esigenze del turista, creando le situazioni più favorevoli. Assolve a funzioni sia di front office sia di tipo organizzativo-progettuale: riceve e accoglie, informa sui vari servizi offerti, fa fronte ai bisogni proponendo soluzioni adeguate, valuta la qualità dei servizi di accoglienza offerti e promuove iniziative per il loro miglioramento, sia nel contesto organizzativo in cui opera, sia nell’ambito della rete dei servizi turistici.

Questo tecnico assolve dunque a una funzione molto importante e nei prossimi anni saranno molti i giovani (e non solo) che troveranno un lavoro come Tecnico di accoglienza turistica anche nella nostra città dove ancora per pochi giorni è possibile iscriversi ad un corso regionale per ottenere la qualifica necessaria ad operare.
Non sono molti i posti disponibili ma dalla scuola Eris di Piazza Armerina, che gestisce per conto della regione siciliana i corsi nella propria sede di via Carcione 11, ci fanno sapere che c’è ancora la possibilità di iscriversi per partecipare alla selezione dei sedici alunni che inizieranno fra qualche mese un importante percorso formativo. Il corso è aperto ai disoccupati che vanno dai 18 ai 65 anni e basta chiamare il numero di telefono 0935 683703 o recarsi nella sede dell’Eris in via Carcione per avere tutte le informazioni necessarie.

A Piazza Armerina servirebbero decine di queste figure professionali ma almeno questi sedici Tecnici del turismo potrebbero essere una base importante per iniziare a cambiare il volto di questa città da un punto di vista turistico.
                                                                                  Redazione StartNews

Nessun commento: